38enne arrestata in autostrada: era destinataria di un ordine di carcerazione

Stampa
Sul suo capo pendeva un ordine di carcerazione quando gli agenti della Polizia stradale di Eboli l’hanno sorpresa in un’area di servizio dell’autostrada A2 del Mediterraneo. Per questo motivo è stata tratta in arresto una donna di 38 anni di Pomigliano D’Arco. Gli agenti l’hanno sopresa nell’ambito dei consueti servizi di vigilanza e controllo stradale. A tradire la donna è stato il suo comportamento agitato e nervoso. I poliziotti, pertanto, hanno deciso di procedere ad un controllo approfondito.

Nel corso dell’attività è emerso che la donna era destinataria di un ordine di carcerazione emesso lo scorso 11 novembre dalla Corte di Appello di Napoli per una pena residua detentiva di 4 anni, 7 mesi e 11 giorni. A seguito del provvedimento la 38enne si era resa irreperibile. Dagli accertamenti, inoltre, è emerso che la donna era sprovvista di patente di guida – perché mai conseguita – ed era alla guida di un’auto priva di assicurazione.

La donna arrestata, su disposizione della competente autorità giudiziaria, è stata condotta nella Casa Circondariale di Salerno.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.