Droga, 12 piazze di spaccio a Salerno e in provincia: sgominato clan di Aniello Romano

Stampa
Dall’inchiesta coordinata dalla Dda di Salerno è emerso che a Salerno e in alcuni comuni della provincia agiva un gruppo organizzato, capeggiato da Aiello Romano, che gestiva il traffico di sostanze stupefacenti, interessandosi dell’individuazione dei canali di approvvigionamento e dell’assegnazione delle piazze di spaccio.

Romano, secondo l’accusa, veniva coadiuvato – come riporta oggi il quotidiano “Le Cronache” consultabile online – nell’attività direttiva da Ciro Gaeta e Giuseppe Concilio.

Nel corso delle indagini sono state individuate 12 “piazze” riconducibili all’associazione, ciascuna facente capo ad uno degli indagati. Le aree di spaccio erano state organizzate in alcuni quartieri della città (Pastena, Mariconda, Fratte, Sant’Eustachio, Mercatello, Fuorni-San Leonardo) e nei comuni salernitani di San Mango Piemonte, Giffoni Valle Piana, Agropoli e Baronissi.

La polizia giudiziaria ha sottoposto a sequestro 20 chili di cocaina e 10 di eroina a cui vanno aggiunti altri quantitativi per importi pari a 50mila euro di cocaina e 40mila euro di hashish.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.