Traffico internazionale di droga, blitz Dia: 2300 kg sequestrati, arresti anche a Salerno

Stampa
Blitz all’alba della Direzione Investigativa Antimafia che ha eseguito 14 ordini di carcerazione per traffico internazionale di ingentissimi quantitativi di droga, emessi dalla procura generale di Bari, nei confronti di residenti a Bari, Salerno e provincia.

Si tratta di 9 cittadini italiani e 5 di nazionalità albanese, che sono stati raggiunti dal provvedimento restrittivo.

L’attività di indagine, avviata nel maggio 2016, ha permesso di sequestrare oltre 2300 chilogrammi di droga tra marijuana, cocaina ed eroina, sottraendo alle associazioni criminali proventi stimati in oltre 15 milioni di euro per un totale di circa 7 milioni di dosi singole ricavabili dallo spaccio al dettaglio.

L’operazione già nel 2018 aveva portato a smantellare due potenti organizzazioni criminali, operanti tra Bari e provincia, con ramificazioni in Albania, Sicilia, Campania, Calabria e Abruzzo, dedite all’importazione via mare dall’Albania di ingenti quantitativi di droga.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.