Caso Scarano: martedì il Riesame sulle misure cautelari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Mons_ScaranoEmergono particolari interessanti dai verbali di interrogatorio che la Procura di Salerno sta accumulando per dare corpo alla richiesta formulata al Riesame di convertire gli arresti domiciliari a carico di Mons. Nunzio Scarano in detenzione carceraria. Il pm Elena Guarino ha ascoltato le persone indagate per l’ipotesi di riciclaggio di capitali che vede, come principale architetto del sistema, proprio l’alto prelato.

Secondo l’accusa Scarano avrebbe chiesto ad una sessantina di persone di firmare assegni circolari per coprire un mutuo ipotecario, salvo poi rimettere in contanti il pari importo degli assegni. Ciò che verrebbe fuori dagli interrogatori è il doppio risvolto dell’indagine: a quanto pare alcuni degli indagati erano consapevoli di quanto accadeva, ma non si erano insospettiti per il prestigio di cui godeva Mons. Scarano. Altri, invece, erano ignari finanche delle donazioni che sottostavano al giro di denaro, forse finalizzate alla copertura del riciclaggio.

Ipotesi tutte la riscontrare, ma molti degli indagati hanno riferito di aver emesso gli assegni e di aver accettato i contanti senza nutrire dubbi sulla legalità dell’operazione perché pensavano solo di aiutare un amico e per la fiducia assoluta che riponevano nell’uomo di Chiesa. Il Tribunale della Libertà ai pronuncerà martedì.

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.