Angri: Cerimonia di intitolazione della strada al Generale Gennaro Niglio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Angri_comuneSi terrà sabato 22 febbraio 2014 la cerimonia di intitolazione di una strada angrese al Generale di Brigata dell’Arma dei Carabinieri, Medaglia d’oro al Valor Militare, Gennaro Niglio. La manifestazione avrà inizio alle ore 10:30 presso l’Aula Magna del Liceo Classico Scientifico ‘Don Carlo La Mura’, dove gli ospiti saranno accolti dal Sindaco di Angri Pasquale Mauri, dal Vicesindaco Gianfranco D’Antonio e dal Dirigente del Liceo Filippo Toriello.

Seguiranno gli interventi del Ten. Rhémy Niglio, della Scuola allievi Marescialli di Velletri e figlio del Generale Niglio; del Procuratore Capo Giovanni Francesco Izzo, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore; del dott. Catello Marano, Presidente del Tribunale di Nocera Inferiore. Inoltre sono previsti gli interventi delle massime autorità dell’Arma dei Carabinieri.

Alle ore 11:45 avrà inizio la cerimonia di scoprimento della targa intitolativa al Generale Niglio che sarà accompagnata dall’esibizione della Fanfara dei Carabinieri.

La chiusura dei lavori spetterà al Sindaco Pasquale Mauri e al dott. Bartolo D’antonio, Sindaco di Angri negli anni ’80, quando l’allora capitano Niglio prestava servizio sul territorio.

“Abbiamo scelto di intitolare una delle strade cittadine al generale Niglio perché vogliamo che la cultura della legalità abbia radici profonde e visibili sul nostro territorio – ha dichiarato il Sindaco di Angri Pasquale Mauri – Con questa manifestazione vogliamo rendere palese la riconoscenza che tutta la comunità angrese ha per Niglio. E’ stato un uomo coraggioso che ha lottato con impegno e spirito di abnegazione per contrastare le organizzazioni criminali e ripristinare la legalità sul nostro territorio. Rappresenta per tutti noi un esempio di legalità, di rispetto delle regole e delle istituzioni che abbiamo il dovere di riconoscere e di trasmettere alle future generazioni”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.