Audizione sindacati consorzi agrari: salvaguardare tutti i lavoratori consorzio agrario interprovinciale di Salerno, Napoli e Avellino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
incidente_sul_lavoro_operaioLa III Commissione consiliare permanente, presieduta da Giovanni Baldi (Ncd), ha approvato il Regolamento regionale, ad iniziativa dell’assessore regionale al Lavoro, Severino Nappi, che sospende l’obbligo di vidimazione del registro infortuni, da parte delle Asl competenti, per le imprese aventi sede ed operanti nel proprio territorio regionale.

Con l’abolizione di tale adempimento, che è ininfluente ai fini del rispetto, da parte del datore di lavoro, degli obblighi in materia di sicurezza del lavoro, la Regione Campania intende accelerare, nelle more dell’entrata in vigore del Servizio Informativo Nazionale (SINP), previsto dal Testo Unico per la Sicurezza sul Lavoro (D.lgs. 81/2008) e alla luce della istituzione del Sistema informativo per la prevenzione nei luoghi di lavoro (SIRP), previsto dalla legge regionale 11/2013 in materia, i processi di razionalizzazione del sistema sanitario regionale e di semplificazione dell’azione di vigilanza, eliminando inutili sovrapposizioni e appesantimenti burocratici che sono inutili ai fini della prevenzione e della sicurezza del lavoro.

Nella riunione odierna, la Commissione ha, altresì, tenuto un’audizione con i sindacati dei lavoratori del Consorzio Agrario Interprovinciale di Salerno, Napoli e Avellino, che chiedono la ricollocazione, secondo quanto previsto dalla Legge n.410 del 1999 ed attuato dalla Regione Campania per 35 dipendenti, dei restanti 11 dipendenti posti in mobilità a seguito della chiusura dell’attività di impresa da parte degli organi della procedura coatta amministrativa.

“La Commissione Regionale Lavoro profonderà ogni impegno istituzionale e politico affinchè vengano salvaguardati tutti i lavoratori del Consorzio Agrario Interprovinciale di Salerno, Napoli e Avellino, secondo quanto previsto dalla legge nazionale e attuando un percorso già intrapreso positivamente per gli altri lavoratori” – ha affermato il Presidente della III Commissione consiliare permanente, Giovanni Baldi (Ncd) che sottoporrà la problematica all’assessore regionale di riferimento Nappi, affinché possa concludersi con esito positivo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.