I pensionati Cisl ritornano tra la gente. Assemblee in tutta la provincia per spiegare come funzionano le nuove tasse

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
cislDall’Imu alla Tasi, dalle tasse alle tariffe  e alle nuove pensioni: la Cisl pensionati di Salerno chiama a raccolta i cittadini della provincia. Numerose assemblee aperte per spiegare ai salernitani tutte le novità del momento e le azioni che la Fnp e  la Cisl stanno  svolgendo per migliorare i servizi e le condizioni di vita dei pensionati. I sindacalisti della Fnp Cisl incontreranno la gente per dare risposte alle domande su pensioni, Imu, servizi sociali e sanitari, modelli Cud e 730/14  e così via.  Il ciclo di incontri è organizzato dalla Federazione Pensionati di Salerno e toccherà, oltre  quella del capoluogo, le realtà di Sarno, Nocera Inferiore, Salerno, Battipaglia, Agropoli, Sala Consilina, Oliveto Citra, Cava de’ Tirreni, Mercato San Severino ed altre località di tutta la provincia. In tema di bilanci comunali, inoltre, verranno illustrate le proposte della Fnp Cisl riguardo Imu, Irpef, Tares, Tasi, tariffe dei trasporti, gas, acqua e altre imposte che gravano in maniera sempre più pesante sui contribuenti. Argomenti che toccano da vicino le tasche dei cittadini, sempre più vessati dalla crisi economica e dalla  pressione fiscale su redditi da pensioni, lavoro e imprese, giunta ormai a livelli insostenibili per molti  pensionati e lavoratori.

“Vogliamo diventare sempre più un interlocutore dei salernitani, per rafforzare i servizi sociali e sanitari in difesa dei diritti della popolazione anziana su tutto il territorio provinciale. Serve investire di più nella sanità  e nella qualità dei servizi al cittadino, eliminando gli sprechi e abbassando le tasse, affinché i cittadini siano veramente in grado di reggere il loro peso, ormai diventato insostenibile e non debbano più spostarsi altrove per curarsi”, ha detto Giovanni Dell’Isola, segretario generale della Fnp Cisl salernitana. L’obiettivo principale dell’iniziativa messa in campo dal sindacato è quello di portare informazioni e assistenza sui problemi previdenziali ed assistenziali ai pensionati che vivono in provincia, attraverso il  patronato Inas e  i servizi fiscali del Caf, ma anche per far conoscere l’impegno complessivo della Fnp e della Cisl a livello locale, regionale e nazionale in difesa degli interessi e delle condizioni di vita dei

pensionati e dei lavoratori.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.