Caso Crescent, Ministero contro il Comune. I Beni Culturali pronti a costituirsi al Consiglio di Stato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Crescent_Salerno_6Il ministero dei Beni Culturali si è costituito al Consiglio di Stato, in occasione dell’udienza sul Crescent del prossimo 11 marzo, contro la società che sta realizzando l’opera e il Comune. Lo scrive il Corriere del Mezzogiorno.it. Il Ministero contesta la procedura, avviata dall’amministrazione municipale, per la nuova autorizzazione paesaggistica.

«Il parere presupposto alla nuova autorizzazione – è scritto nel ricorso comunale – è scritto nel ricorso – nulla dice in proposito, come è reso palese dal suo testo e, inoltre, dal fatto che in esso non vengono minimamente riportate le motivazioni del decreto di opposizione al vincolo paesistico». Per questo motivo il ministero ha chiesto la «sospensione cautelare degli effetti» della procedura di autorizzazione avviata dal Comune.

Fonte Corriere del Mezzogiorno.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.