Carnevale, la contrada Capodifiume vince l’edizione num. 42

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Carnevale_CapaccioLa contrada Capodifiume, in gara con il tema “Anni 70… ora come allora”, si è aggiudicata il primo posto della quarantaduesima edizione del Carnevale di Capaccio Paestum. La vittoria è stata decretata da una giuria composta da dodici persone: sette rappresentanti delle contrade partecipanti e una giuria di “esperti” costituita da quattro rappresentanti della stampa e presieduta dal maestro Bruno Bambacaro.

Sono stati assegnati, inoltre, premi ai primi tre classificati per il carro, per il balletto e per l’allegoria. Per il carro il primo posto è andato a Capodifiume, il secondo a Chiorbo-Cortigliano e il terzo a Vuccolo Maiorano. Anche per il balletto si è classificata prima Capodifiume, seguita ex aequo da Capaccio Scalo, Gromola e Laura, terza Vuccolo Maiorano. Vuccolo Maiorano si è aggiudicata il primo posto per l’allegoria seguita da Capodifiume e Chiorbo-Cortigliano. La giuria di esperti ha assegnato una targa a Gennaro Abbruzzese e Alessia Castelluccio, ballerini della contrada Chiorbo Cortigliano.

 Altre due targhe sono state assegnate alle più piccole partecipanti, due bimbe di 16 e 18 mesi. Targhe di riconoscimento, tra gli altri, sono inoltre andate anche ai quattro gruppi che ieri hanno preso parte alle sfilate fuori gara, provenienti da Agropoli, Albanella, Altavilla e Aquara. I premi e le targhe sono stati consegnati ai vincitori dal sindaco Italo Voza, dal consigliere delegato al Carnevale Franco Sica, dai consiglieri Luca Sabatella e Roberto Voza e dai rappresentanti dell’Associazione Carnevale di Capaccio Paestum e del gruppo dei carristi.

«La grande partecipazione che c’è stata, sia da parte di coloro che hanno reso possibile il Carnevale realizzando i carri e organizzando i balletti, sia da parte del pubblico che ha assistito alle sfilate, è la prova che è un evento a cui la cittadinanza di Capaccio Paestum è molto legata. – afferma l’assessore al Turismo e Spettacolo Vincenzo Di Lucia – Il Carnevale, con la sua lunga tradizione, può diventare un polo di attrazione turistica ancor di più in una città di storia e di cultura qual è Paestum».

«La quarantaduesima edizione si chiude con la mente già proiettata al prossimo Carnevale. – dice il consigliere delegato al Carnevale Franco Sica – La forte volontà degli organizzatori e il sostegno economico da parte del Comune ha consentito di dare vita a una bella manifestazione. Il nostro obiettivo è coinvolgere ancora più contrade e rendere sempre più bella e coinvolgente una manifestazione che a Capaccio Paestum ha una lunga tradizione».

«La manifestazione si è svolta all’insegna della sana competizione. Ho visto adulti, giovani e bambini di tante contrade insieme per partecipare al Carnevale. – afferma il sindaco Italo Voza – Mi auguro che questo stesso spirito unisca sempre la nostra comunità. I carristi hanno espresso la volontà di realizzare, fin da quest’anno, il Carnevale estivo, ripetendo le sfilate e i balletti durante la stagione turistica. Una bella idea che faremo il possibile per rendere realtà»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.