Regione Campania: Romano, “Poche risorse per controlli brucellosi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
BrucellosiIl presidente del Consiglio Regionale della Campania, Paolo Romano, ha convocato un incontro per discutere delle problematiche relative alla possibile interruzione delle profilassi di Stato per i controlli della brucellosi e della tubercolosi negli allevamenti bufalini della provincia di Caserta e Salerno. “Secondo quanto disposto dal Piano Regionale Integrato i territori di Caserta e Salerno ad alta vocazione zootecnica e della specie bufalina – ha spiegato Romano – potrebbero registrare una forte contrazione dei controlli, necessari per fronteggiare il rischio sanitario connesso alla elevata diffusione della brucellosi in Campania, a causa di limitate risorse disponibili per il personale medico veterinario impegnato sul territorio.

Tale situazione va affrontata al fine di tutelare in primo luogo la salute pubblica garantendo altresì la qualità della produzione alimentare, che ricordo essere uno dei settori più strategici della nostra regione”. Infine Romano chiarisce la sua posizione: “Da anni mi occupo del tema, molti i passi avanti fatti, ma evidentemente non basta. Sono certo che grazie a questo incontro si troverà una soluzione al problema, assicurando il corretto funzionamento dei controlli”.

Invitati all’incontro presso il Consiglio regionale della Campania, i capigruppo consiliari, il presidente della Commissione consiliare sanità, Michele Schiano di Visconti, il sub commissario adacta , Prof. Ettore Cinque, il direttore Generale dell’ASL Caserta , dott. Paolo Menduni, il Direttore Generale del’asl Salerno, Antonio Squilante , il Presidente dell’Ordine dei Medici Veterianari di Caserta, Dott. Mario Campofreda, il Presidente dell’Ordine dei Medici veterinari di Salerno, dott. Orlando Paciello, il Capo Dipartimento della Salute della Giunta regionale della campania, dott. Ferdinando Romano, il responsabile del Servizio Veterinario della Giunta Regionale della Campania, dott. Paolo Sarnelli, ed il vice presidente dell’Ordine dei medici veterinari della Provincia di Caserta, dott. Marcello di Franco.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.