Ascea: dissequestrata l’ azienda dei Bertolini, leader nel settore del calcestruzzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Carabinieri_sequestro_campingNella giornata di oggi la Guardia di Finanza e i Carabinieri di Ascea hanno eseguito il dissequestro dei beni aziendali della Bertolini Calcestruzzi posti sotto sequestro dal giugno 2013 .

Le operazioni di dissequestro hanno interessato tutto l’impianto di betonaggio (circa 30,800 mq ) costituito da beni mobili e immobili (19 unità immobiliari) attrezzature e automezzi per un valore di 1.2 milioni di euro.

L’Avv. Antonio Calabrese, difensore dei Bertolini ha ottenuto, infatti, dal Tribunale del Riesame di Salerno  (Dott. Sgroia – Dott. Indinnimeo – Dott.ssa Pisapia) un’ ordinanza di annullamento del sequestro preventivo, disposto dal GIP di Vallo della Lucania nel giugno 2013.

L’operazione della Guardia di Finanza e dei Carabinieri di Ascea, oltre al sequestro dei beni, aveva portato all’arresto di Giuseppe Bertolini e di sua figlia Marianna; le misure cautelari personali , su istanza dei difensori, sono state prima attenuate e poi revocate nel corso delle indagini.

Il dissequestro dell’azienda Bertolini apre nuovi scenari  sulla vicenda che ha interessato uno degli impianti storici della costa Cilentana.

Presenti tra gli altri il consulente di parte, Dott. Ciro Montella e il dott. Renato Vicinanza nelle vesti di Curatore Fallimentare.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.