Consegnate in Regione Campania 6mila firme contro i roghi illegali

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Incendio_rifiuti_rogo_terra_dei_fuochiSono state consegnate all’assessore regionale all’Ambiente Giovanni Romano oltre seimila firme raccolte dall’Associazione “Ultimi per la legalità” per sollecitare le necessarie azioni finalizzate a dare risposte concrete al fenomeno dei roghi illegali e dello smaltimento abusivo di rifiuti nelle province di Napoli e Caserta. E’ stato don Aniello Manganiello, fondatore e guida dell’Associazione, coadiuvato da alcuni giovani, a consegnare le firme e ad illustrare nel dettaglio le richieste che sono state sottoscritte dai cittadini residenti nelle zone maggiormente interessate dalle attività criminali.

Su tali richieste l’assessore ha espresso piena condivisione. Romano ha altresì aggiornato il sacerdote sulle attività in corso da parte della Regione per contrastare il fenomeno e ridare certezze e sicurezza ai cittadini. In attesa delle disposizioni del Gruppo di Lavoro interministeriale, i tecnici dell’ARPAC sono da settimane al lavoro per accertamenti ed analisi sui siti contenuti nel primo elenco diffuso. Ulteriori verifiche sono in corso coni telerilevamenti iniziati già dallo scorso mese di dicembre in base alla convenzione tra l’Assessorato all’Ambiente e la Guardia Costiera.

“La Regione – ha dichiarato l’assessore Romano ringrazia don Aniello Manganello e l’Associazione “Ultimi per la legalità” per il costruttivo apporto in termini di sensibilizzazione civica delle coscienze e delle Istituzioni, affinché ognuno faccia fino in fondo il proprio dovere. Siamo quotidianamente impegnati affinché le legittime e motivate richieste sottoscritte dai cittadini siano soddisfatte.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.