Aeroporto di Salerno, Vetrella: “Si ad intesa con Ministero e consorzio per favorire processo privatizzazione”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Aeroporto_SalernoLa Giunta regionale ha dato il via libera allo schema del protocollo di intesa tra il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture, la Regione Campania e il consorzio Aeroporto di Salerno-Pontecagnano, finalizzato ad accompagnare e promuovere la fase di privatizzazione entro il termine del 30 maggio 2015. Il protocollo prevede l’impegno da parte del Ministero e della Regione ad individuare le risorse necessarie per l’adeguamento strutturale dell’aeroporto e per l’allungamento della pista, solo e soltanto se il processo di privatizzazione avrà buon esito, con un piano industriale che risponda alle linee guida del Piano Nazionale degli Aeroporti e sia compatibile con gli orientamenti europei.

La Regione valuterà, in collaborazione con i soci del Consorzio Aeroporto di Salerno-Pontecagnano, tutte le azioni di ulteriori riduzioni dei costi e considererà la opportunità di eventuali indispensabili coperture per finalizzare la fase di privatizzazione. “Nel quadro delle iniziative di programmazione e di sviluppo della rete aeroportuale e logistica della Regione Campania ha dichiarato l’assessore ai Trasporti ed alla Viabilità della Regione Campania Sergio Vetrella ci è sembrato indispensabile, di intesa con il Ministero con il quale stiamo interagendo per finalizzare il Piano Nazionale degli Aeroporti, favorire al massimo il processo di privatizzazione dell’aeroporto di Salerno, che è l’unica strada per dimostrare la reale sostenibilità economica ed operativa dell’aeroporto e per evitare di vanificare importanti investimenti già effettuati. “Speriamo quindi che questa volta si facciano avanti operatori qualificati e credibili che presentino un piano industriale solido per il rilancio dello scalo”, conclude l’assessore.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. “solo e soltanto se il processo di privatizzazione avrà buon esito”

    V di Vetrella = a V di Veleno!!!

  2. Occorre una svolta decisa. Non ne possiamo più. Siamo allo scanndalo puro. Ai limiti della vergogna.

  3. i soliti proclami che ascoltiamo da anni. Alla Regione a tutto pensano tranne che a Salerno ed ai salernitani….anzi pensano solo come affossarla per colpire De Luca. Vergogna!

  4. Occorre una svolta decisa. Non ne possiamo più. Siamo allo scandalo puro. Ai limiti della vergogna.

  5. apre la metro’ con fermata aeroporto…. aeroporto attivo con voli…….nascita indotto aeroportuale…..posti di lavoro.

  6. Ma dove vivi??? L’aeroporto è determinante per la metropolitana (cioè per il trenino) altro che “ci sarà tempo”. De Luca vi ha proprio succhiato il cervello!!!

  7. Ma che bambini che siete tutti voi. Siamo in campaaaagna elettoooraaaleeeeee. Capito? E poi solo un privato che ha soldi non suoi investe in qualcosa che non è’ ancora adeguata (pista allungata). Ora la pista e’ buona per i voli privati dei narcos….

  8. Vetrella ha dovuto accettare con il mal di pancia, perchè minacciato di tornare nell’anonimato.

  9. Per Riflessione:
    guarda che questi personaggi non conocono la vergogna, perchè se la conoscessero si sarebbero suicidati.

  10. E bravi, finalmente ci siete arrivati anche voi a risolvere il problema, forse, ma viaggiate con cinque anni di ritardo rispetto al Sindaco di Salerno. De Luca ve lo suggeriva infatti cinque anni or sono. BRAVI, Complimenti per il ritardo ed auguri… PINOCCHIO, voi della Provincia e Regione.

  11. ma avete mai sentito IL CORVO a Julie TV (ch.19) sul conto di questo signore alla regione? Fatevi un’idea

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.