Santa Marina (SA): Sindaco scrive a Soprintendenza per richiedere permessi per costruire

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
santa_marina_comune“La necessità di programmare la stagione estiva da parte degli operatori turistici, rende indispensabile la presenza di tutti i rappresentanti convocati alla conferenza dei servizi di giovedì 08 maggio, senza rinvii e con un spirito di fattiva e reciproca collaborazione”.  Cosi il Sindaco del Comune di Santa  Marina, dr Dionigi Fortunato, in una lettere inviata alla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici Per le Province di Salerno e Avellino e alla Prefettura di Salerno, comunica agli Enti chiamati ad esprimere il proprio parere  in sede di Conferenza dei Servizi, la necessità di giungere ad  un  rapido  e favorevole esame dei   progetti riguardanti l’istallazione di chioschi e stabilimenti balneari sull’arenile di Policastro Bussentino. La problematica delle strutture balneari è stata affrontata in maniera unitaria , facendo riferimento ad un unico atto di indirizzo progettuale e di pianificazione: il PAD (Piano delle Aree Demaniali).

Il Piano in questione  ha  ridisegnato  l’intero arenile di Policastro con nuove strutture, stabilimenti e chioschi ad integrazione di quelle già esistenti. Entrambe sono state  completamente riprogettate e ripensate in funzione della completa  rimovibilità, in linea con le normative vigenti.  Ciascuna  struttura balneare , sia  di nuovo impianto che  rientrante tra quelle già in possesso di concessione  demaniale marittima, è stata singolarmente rappresentate con la tipologia,  la descrizione e l’uso dei materiali utilizzati , le situazioni esistenti al contorno e con le relative  fotosimulazione  per i diversi siti.

“L’Amministrazione Comunale ha operato uno sforzo notevole, teso principalmente alla regolarizzazione di tutte le strutture balneari sull’arenile di Policastro Bussentino. -Continua il Sindaco- Due anni di fermo dell’attività degli operatori del settore turistico-balneare ha posto  gli stessi in una condizione di estremo disagio e determinato  una situazione di estrema criticità in tutti i comparti economici di un  territorio che vive principalmente di turismo”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.