Primo Maggio: festa del non lavoro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
essentra_protesta_lavoratori_7Se qualcuno chiede: “E’ qui la festa?”, la risposta è no. Magari da Roma in su il 1° maggio può ancora rientrare tra le ricorrenze da festeggiare anche con spirito ludico. Quaggiù, no. Il 1° maggio per noi resta quella foto ingiallita – da custodire gelosamente – che ritrae le lotte della classe operaia e sindacale. Il 1° maggio per noi è anche l’ennesima occasione per riflettere sulle lotte di oggi, che spesso sono senza speranze e senza nemico. I livelli di disoccupazione sono ormai da record, l’impresa è in crisi, le possibilità di ripresa annegano nelle sabbie mobili della burocrazia, le soluzioni governative sono improntate alla difesa oltranza dello 0 a 0 piuttosto che a smuovere le acque. E i cortei del 1° maggio a Nocera e Salerno assumono caratteristiche e sembianze delle manifestazioni di tutti gli altri giorni dell’anno. Unica differenza, l’indole pacifica: bandiere e striscioni invece che occupazioni e gente disperata che urla. Urla nel silenzio come quelle dei lavoratori Essentra. Un anno fa, per loro era un giorno di festa. Oggi è un incubo per 81 famiglie che vanno ad allungare l’elenco di chi un lavoro lo aveva e non ce l’ha più. Per chi vuole consolarsi, c’è il concerto del 1° maggio. Ma più che di concerti, c’è bisogno di concertazione.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.