Pallanuoto: vittoria preziosa della 4×4 System contro Cosenza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
4X4_System_ArechiLa 4X4 System  era consapevole che la Tubisider Cosenza a Salerno non sarebbe venuta a fare un viaggio di piacere ma non si aspettava una squadra calabrese così aggressiva e motivata, soprattutto in alcuni elementi quali Barranco e Manna che in più di un occasione hanno spinto la loro aggressività ai limiti del regolamento. Gli invicti partono forte e subito mettono alle corde gli uomini di Manna. Il primo tempo si chiude sul 3 a 0 per i padroni di casa. Ad inizio del secondo quarto gli invicti allungano sul 4 a 0 ma….. da questo momento in poi,  soprattutto con Spatuzzo, iniziano a  sprecare numerose occasioni per allungare il vantaggio. La Tubisider, squadra esperta,  a poco  a poco prende fiducia e con due gol di Barranco rientra in partita.

Il gioco a pressing del Cosenza crea qualche problema agli invicti anche se il team calabrese per questa scelta tattica si carica di tanti falli da espulsione sui centroboa arechini Begovic e Spatuzzo. Di converso la squadra di casa preferisce un gioco a zona, con qualche attenzione particolare per i due cecchini Trocciola e Spadafora.  La partita dal terzo tempo in poi, iniziato sul risultato di 4 a 2 per la 4X4 System Arechi, sale di tono ed in acqua non si lesina l’agonismo. La squadra di casa continua a sprecare tanto in fase di attacco ed il Cosenza ne approfitta per rispondere colpo su colpo. A 4’21 dalla fine del match un gol di Spadafora riporta i calabresi a – 1 (9 a 8) ma un gollazzo di Del Basso a 1’41” da posizione “4” ricaccia indietro la squadra ospite.

La Tubisider non ci sta e con rabbia e determinazione si rituffa in attacco. A 0’37” di nuovo Spadafora, da posizione  “5” si inventa un gran gol ma è Baviera a 5” dalla fine, su uomo in più, a chiudere il match sul risultato finale di 11 a 9.  “”E’ stata una bella partita – dice il Presidente De Rosa -. Il Cosenza ci ha messo tanta grinta e determinazione  e spero che giochino con questa intensità e cattiveria agonistica anche sabato prossimo contro il C.C. 7 Scogli. Per questo motivo la vittoria di oggi, dedicata dalla squadra all’amico Candido Di Giacomo, assume ancora di più valore””.

4X4 SYSTEM ARECHI – TUBISIDER COSENZA   11- 9

(3-0; 1-2; 4-4; 3-3)

4X4 SYSTEM ARECHI: Gallo, Del Basso 3, Storniello, Busà R., Maccioni, Begovic 3, Buonocore, Iannicelli 1, Siani 2, Vuolo, Spatuzzo, Parrilli, Baviera  2 – all. Citro

TUBISIDER COSENZA: Palermo, Cerchiara, Cavalcanti, Chiappetta 1, Bellone 1, Trocciola, Barranco 3, Spadafora 4, Morrone, Fasanella, Manna, Guaglianone, Talotta – all. Manna.

Arbitro: Luciani di Tolentino

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.