Eboli: aveva rapinato tre prostitute minacciandole con un coltello, arrestato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
lampeggiante_carabinieriI Carabinieri della Compagnia di Eboli diretti dal capitano Alessandro Cisternino hanno arrestato un uomo  A.D. 37enne di nazionalità  marocchina  responsabile di 5 rapine   nei confronti di altrettante prostitute di nazionalità rumena. I particolari. Nel giro di una settimana  in località Campolongo,  un uomo armato di coltello aveva rapinato  alcune  prostitute che esercitavano l’attività del meretricio sulla litoranea di Campolongo. Nella circostanza  il malfattore era riuscito ad impadronirsi di 5 telefoni cellulari e della somma di oltre 1000 euro sottraendoli  alle donne dopo averle minacciate  con il coltello.

Dopo aver ricevuto le denunce delle malcapitate  sono immediatamente partite  le indagini  da parte  dalla Stazione di Carabinieri di Santa Cecilia di Eboli comandati dal Maresciallo Giovanni Trotta  che in tempi rapidissimi hanno  individuato   l’autore delle rapine, rintracciandolo nel corso della nottata in alcuni casolari diroccati ubicati sulla litoranea di Campolongo. Il fermato, in relazione ai gravi indizi di colpevolezza accertati a suo carico,  peraltro immediatamente riconosciuto dalle donne, è stato associato al carcere di Salerno. Nel prosieguo dell’intensa attività posta in essere dai carabinieri di Santa Cecilia è stato arrestato un altro cittadino di nazionalità marocchina A.E.31enne colpito da una provvedimento  cautelare di arresti domiciliari  emesso dal Tribunale di Salerno su richiesta della Procura poiché l’uomo si è  reso responsabile di ricettazione per oltre 15.000 euro di refurtiva rinvenuta dai militari in occasione di perquisizione domiciliare. Nella circostanza venne recuperata refurtiva sottratta ai residenti della zona consistente in elettrodomestici, gasolio e beni di prima necessità.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.