Circolo Canottieri Irno: la Canoa Polo a Salerno rinasce!

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Canoa_PoloSul sito facebook del Circolo Canottieri Irno, sopra una foto di cinque strani personaggi armati di pagaia, si legge: squadra in allestimento, chi vuole provare? Ebbene il post sul sito dell’Irno dà il bentornato a uno sport che negli anni passati aveva dato grandi gioie e cocenti dispiaceri ai salernitani, che nel 2002 avevano abbandonato pagaia e pallone. La specialità è quell’ibrido chiamato canoa polo, un misto di canoa fluviale e pallanuoto, in cui due squadre di cinque giocatori ciascuna a suon di pagaia cercano di infilare il pallone in porta. Ebbene, la canoa polo a Salerno rinasce. Un giocatore di dieci anni fa, Salvatore Serra, ha rimesso insieme un pugno di atleti e iscritto la squadra al campionato italiano serie B.

Gli atleti provengono da vari sport: due dal pugilato, lo stesso Serra che gioca e fa il coach, e Salvatore Califano, altri dalla pallanuoto e dal canottaggio. I nomi? Oltre i due già detti, Matteo Grillo, Antonio Di Matteo, Stefano Campione, tutte new entry, ragazzi dai 16 ai 21 anni, ma anche Enzo Montefusco, un esponente della vecchia guardia, e una donna Annapaola di Gregorio. Eh sì, perché il regolamento permette squadre miste uomini-donne. Il battesimo la nuova squadra di canoa polo l’ha avuto nell’incontro di andata a fine aprile a Sessa Aurunca dove i magnifici 5 +3, le riserve, si sono incontrati con sei squadre campane e laziali, di Roma, Napoli e Amalfi.

Risultato? Due vittorie e quattro sconfitte, per cui al momento la squadra di canoa polo dell’Irno veleggia a metà classifica. Gli incontri di ritorno si terranno in una unica giornata a fine giugno a Roma. I gironi in Italia sono quattro, nord, centro, sud e isole. Il campionato si chiuderà a Bologna a metà luglio con i play off, cui accederanno le due squadre vincitrici di ogni girone. E le prime quattro saranno promosse in serie A1.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.