Giulio Scarpati presenta il libro sulla sua infanzia a Castellabate

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
castellabate-e1364305265927È l’abitazione immersa nel verde di Punta Licosa, in cui da bambino assieme alla famiglia soggiornava per tutta l’estate. Il libro autobiografico “Ti ricordi la Casa rossa?”, scritto dall’attore Giulio Scarpati e dedicato alla madre da poco scomparsa, prende il titolo proprio da questa che assurge a luogo-simbolo della sua infanzia.

Lunedì 2 giugno 2014 a Castellabate a presentare l’opera, edita da Mondadori, ci sarà l’autore in persona. L’appuntamento è alle ore 19 in piazzetta Caduti del mare a Santa Maria di Castellabate. In caso di pioggia l’evento si sposterà nel salone d’onore del Castello dell’abate. A introdurre l’evento saranno il sindaco Costabile Spinelli e l’assessore alla cultura Luisa Maiuri.

Il libro prende il via dallo struggente racconto che l’attore fa alla madre, malata di Alzheimer, per stimolarla a ricordare luoghi e persone, che la malattia le sta facendo a poco a poco dimenticare.

«Giulio Scarpati è molto legato a Castellabate e spesso, quando i suoi impegni cinematografici e teatrali glielo consentono, viene a trascorrervi qualche giorno di riposo – spiega l’assessore alla cultura Luisa Maiuri – Quasi la metà del libro è ambientata nella Casa rossa di Licosa, quale centro nevralgico degli avvenimenti della sua fanciullezza. I luoghi si intrecciano anche con le persone del posto, che diventano figure emblematiche. L’opera è appassionante, coinvolge il lettore e ha la capacità di trasmettere emozioni. In più, racconta in chiave autobiografica i nostri paesaggi e il calore della nostra gente. Con una scrittura che va dritta al cuore, Scarpati diventa un testimonial d’eccezione del nostro territorio».

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Salve
    Sono venuta a conoscenza della libro da Giulio Scarpati poco tempo fa
    Gradirei sapere se casa riferita nell libro e la stessa che aparteneva alla famiglia Orlando
    Io sono nuora di Fioravanti Orlando immigrato a Brasile che era figlio di Domenico Orlando e Antonia Galluci
    Ho fatto un Po di ricerca alcuni dicano di si altri che sarebbe quella davanti alla casa dov’è natto mio suocero
    Potrete aiutarmi ??????
    Email ……maraorlando@hotmail.com
    Grazie

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.