Amalfi sports law 2014: la giurisprudenza a servizio dello sport

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ravello_Panorama-e1345993756759Il Centro Studi Sports Law and Policy Centre diretto dal Prof. Michele Colucci ha organizzato nello splendido scenario della Costiera Amalfitana, la prima edizione dell’EXECUTIVE PROGRAMME IN INTERNATIONAL SPORTS LAW AND JUSTICE.

Alcuni tra i maggiori esperti del settore si sono riuniti per analizzare la normativa e la giurisprudenza  internazionale relative al mondo dello sport.

Una particolare attenzione è stata dedicata al regolamento FIFA sui trasferimenti dei calciatori, al regolamento sugli intermediari FIFA e alle regole sul fair-play finanziario dell’UEFA. Un’intera sessione dei lavori, inoltre, è stata dedicata all’esame del nuovo codice antidoping WADA che entrerà in vigore il 1 Gennaio 2015.

Hanno partecipato all’evento Omar Ongaro (FIFA), Julien Zylberstein (UEFA), Wouter Lambrecht (ECA), Walter Palmer (Uni Global Sport), Marta Serrano Valenzuela (Juventus College) e alcuni tra i più qualificati avvocati dello sport a livello internazionale, quali Juan De Dios Crespo, Mario Gallavotti, Marketa Haindlova, Dennis Koolaard, Marco Longobardi, Ettore Mazzilli, Luca Tettamanti e Mario Vigna.

In tale occasione, la città di Amalfi e lo Sports Law and Policy Centre, in collaborazione con l’Associazione Italiana Avvocati dello Sport, hanno consegnato il Premio AMALFI – Sports Law 2014 a tali eminenti giuristi.

All’evento hanno partecipato avvocati provenienti dai seguenti Paesi (Belgio, Bosnia, Repubblica Ceca, Cipro, Francia, Giappone, Israele, Italia, Paesi Bassi, Emirati Arabi Uniti, Usa, Spagna, Svizzera).

I lavori sono stati inaugurati Lunedì 26 Maggio presso il Comune di Ravello, alla presenza dell’Amministrazione Comunale, con la lezione introduttiva tenuta dal prof. Michele Colucci e dal Dott. Omaro Ongaro (FIFA).

L’evento si è concluso ad Amalfi, con la consegna dei prestigiosi riconoscimenti, nella suggestiva sala degli Arsenali della Repubblica, in presenza del dott. Francesco De Riso, Assessore allo Sport del Comune di Amalfi, dell’Avv. Eduardo Chiacchio e dei partecipanti alla III edizione del Master SLPC in Diritto dello Sport ed Organizzazione Aziendale, coordinato dall’Avv. Salvatore Civale, Presidente dell’Associazione Italiana Avvocati dello Sport.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.