Salernitana: Fabiani in contatto con Lotito, ma il mercato non si sblocca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Salernitana_Perugia_37_GinestraNon si registrano sviluppi ufficiali per quanto riguarda il mercato della Salernitana. Il patron Lotito è alle prese con la grana Lazio. Reja, che fino a sera tarda ieri è stato a colloquio col patron a Villa San Sebastiano, s’è fatto da parte e i capitolini dovrebbero ripartire dall’ex trainer granata Pioli, che non ha però il gradimento della tifoseria. Fabiani, comunque in contatto telefonico col patron, attende il via libera per poter ufficializzare alcune operazioni già definite, come il rinnovo di Pestrin e l’ingaggio di Falzerano. Poi potrà passare anche oltre: vicinissima anche la permanenza di Bianchi, inoltre il diesse granata corteggia la mezza punta Tripoli (anche lui come Falzerano fa parte della scuderia Parma), lo scorso anno autore di 11 gol con la maglia dell’Ascoli.

Se arrivassero entrambi gli esterni dei ducali (che possono giocare sia nel 4-2-3-1 che in un tridente), si ridurrebbero le chance di conferma di Gustavo e Ricci, anche in considerazione del fatto che almeno uno tra Ceccarelli e Lombardi sembra destinato a sbarcare a Salerno dalla Lazio. D’altronde in organico ci sono pure Foggia e Grassi, che possono giocare sia sull’out di destra che in posizione di sottopunta (senza dimenticare che nel finale di stagione Volpe ha fatto bene da trequartista). In mediana, detto di Pestrin, Obodo resta l’obiettivo principale, ma Somma ha apprezzato molto il giovane centrocampista del Chievo Mbaye nelle finali del campionato Primavera, vinte proprio dai veronesi (ai rigori sul Torino del talento Aramu).

Tra i giovani più interessanti appuntati sul taccuino del trainer granata, ci sono anche i mancini Barreca, Crecco e Costa, i centrocampisti Morra, Gatto ed Elez, i difensori Ilari e Magri. Chissà che qualcuno di questi (non necessariamente della Lazio) non possa fare al caso della Salernitana. Per quanto riguarda l’attacco, Virdis è virtualmente del Monza. Su Evacuo s’è accesa una vera e propria asta (col Matera in vantaggio). Di nomi spendibili ce ne sono ancora diversi, da Sforzini a Marotta passando per Bruno e Bjelanovic senza dimenticare Orlando, ma bisogna allargare i cordoni della borsa e la Salernitana da questo punto di vista è penalizzata dallo stallo della questione Ginestra. Serve un intervento di Lotito, insomma, per sbloccare questa situazione di empasse (finora i granata hanno ufficializzato solo l’ingaggio di Giacomini) e dare il via alle danze.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. MI DOVETE CREDERE LO PRENDEREI A SCHIAFFI DALLA MATTINA AALLA SERA E’ DI UN INDISPONENTE SCHIFOSO, QUESTO MISERABILE SCHIFOSO NON HA NESSUNA INTENZIONE DI FARE UNA SQUADRA DECENTE, A QUESTO PUNTO E’ MEGLIO CHE SE NE VA’ QUESTO ESSERE NON SERVE A NIENTE PRENDERE DEI RAGAZZOTTI VIZIATI DALLA LAZIO E’ FARLI VENIRE A GIOCARE A SALERNO CONTRO VOGLIA E’ DOBBIAMO PUR EPREGARLI PER FARLI GIOCARE, OPPURE QUALCHE VECCHIETTO A PENSIONARSI, OPPURE QUALCHE SCAMORZA E’ FARLO PASSARE PER COLPO MAH CONTENTI VOI CHE ASPETTATE LOTIRCHIO NON SO PER COSA, QUESTO GIOCATORI DICIAMO BUONINI NON NE VUOLE PRENDERE

  2. Pienamente convinto che Lotito non ci ha salvato in realtà’ ci ha imprigionatoooooooooooooo.Via Lotito da Salerno.

  3. Lotito e’ questo. Fa cosi con la lazio, figuriamoci con noi. Dobbiamo solo decidere se continuare cosi’, sperando in un suo colpo di culo, o mandarlo via da Salerno, con un’incognita per il futuro della Salernitana.

  4. Ma scusate, se va via Lotito chi verrà al posto suo, sempre che ci sia, ci porterà direttamente in serie B? Finitela di criticare sempre e aspettiamo. L\’allenatore è un signor allenatore, Giacomini è un buion difensore, io penso che sarà allestita una buona squadra.
    Noi a Salerno vogliamo tutto e subito.
    Soldi ce ne sono pochi anche in altre società, quindi penso che quest\’anno bisogna stare attenti solo al Lecce che è nello stesso girone.
    Per il resto delle squadre penso che avranno problemi economici.
    Forse solo la Casertana sta spendendo, ma solo per fare un campionate di medio alta classifica, il resto sono tutte alla nostra portata.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.