Le due versioni del patron: alla Lazio accanto a Pioli, il deserto attorno a Mario Somma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
17
Stampa
Lotito_Pioli“Sarà l’anno della svolta”, ha detto Lotito pochi giorni fa. Il presidente della Lazio vuole rompere con il passato. Con l’arrivo di Pioli per Reja è stato cambiata la guida tecnica e anche il mercato si preannuncia ricco di acquisti. Almeno cinque – come dichiarato sempre da Lotito – due dei quali già perfezionati come Djordjevic e Basta, oltre al riscatto dall’Udinese della seconda metà di Candreva. Ma per parlare di svolta, serve anche un forte riavvicinamento con la tifoseria in modo da recuperare un rapporto ai minimi storici. I tifosi rimproverano al presidente biancoceleste di non permettere loro di sognare e di non saper comunicare. Ecco perché Lotito ha deciso di affidarsi a Monica Macchioni, esperta di comunicazione politica e consigliera d’immagine.

Nel suo campo è un vero è proprio punto di riferimento: nonostante la giovanissima età (ha 35 anni), ha già collaborato con esponenti di tutti gli schieramenti, tanto di sinistra quanto di centro e di destra. Tutti ne hanno tratto un enorme vantaggio in termini di popolarità e apprezzamento da parte del pubblico. Lotito spera di poter applicare questa stessa strategia anche con il “pubblico calcistico”: i tifosi. Si spiega così il cambio di rotta che ha portato la Lazio a tre comunicati consecutivi nel giro di poche ore. Ed a Salerno? La consulente di immagine vale anche per la Salernitana oppure ne sceglierà un’altra? I fatti dicono che mentre a Roma Lotito era accanto a Pioli a Salerno Somma era affiancato da Fabiani. Società assente all’atto della presentazione del nuovo allenatore in una conferenza stampa programmata dalla stessa società. Se avevano altri impegni potevano rinviarla.

Ed invece no. Non c’erano né Lotito, né Mezzaroma ed a tre giorni dalla presentazione ufficiale nessun commento, nessuna considerazione. Neppure il sito web ufficiale del club granata ha riportato le parole dei due presidenti. I tifosi vorrebbero conoscere programmi e progetti. Sapere quali sono gli obiettivi del club per la prossima stagione. A Salerno Lotito dice che si va troppo di fretta. A Roma, per la Lazio non perde neppure un minuto. Speriamo solo che questa sua assenza non rientri nei consigli della consulente di immagine. Chissà che qualcuno non gli abbia detto di farsi vedere poco a Salerno per meglio ricucire lo strappo con i tifosi biancocelesti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

17 COMMENTI

  1. Ma che Bastardi che siete. Sempre polemiche, ma che volevate a fare Lotito per riempirlo di domande provocatorie e costringerlo a dire qualche altra cosa per poter riempire gli articoli? ma volete finirla di fare la parte dei giornalisti che non hanno peli sulla lingua e sono indipendenti? Basta. Preferite che a Salerno torni un presidente come Lombardi? o qualcuno dei suoi predecessori? Lotito è l’unico che almeno ci fornisce la speranza di sognare.
    Preferivate che stesse accanto a Somma a dimostrazione di cosa? della stima nei suoi confronti? bhe allora avete dimenticato quanto stimasse Perrone, visto che era accanto a lui. E invece Galderisi? Lotito c’era ma secondo voi o stimava? io non credo.
    Il punto è che ora finalmente c’è un dirigente che può fare le veci della società e non sta messo lì solo a scaldare il posto (questo prescinde dal giudizio personale nei confronti di Fabiano, che avrà anche fatto tutto quanto ciò di cui è stato accusato, ma almeno non è un Pagni, un Mariotto qualunque).
    P.S. comunque sentitamente vergognatevi, perchè non siete più credibili!

  2. Avete incominciato a rompere, non avendo nulla altro da scrivere, almeno credo che sia questo il motivo delle vostre considerazioni.La Lazio quotata in borsa rappresenta circa la meta’ della citta’ di Roma e del Lazio,inoltre fornisce calciatori alla nazionale.Iniziare una campagna denigratora non mi sembra il caso, ne il tempo.Con Mario Somma vi era Angelo Fabiani che non è l’ultimo arrivato e tanto, ma tanto entusiasmo dei salernitani credo che:immo potius reprehensione (anticipare le critiche) sia pericoloso e turbi l’ambiente.Iniziamo a fare i protagonisti con chiacchere?

  3. La soluzione è non andare allo stadio…. purtroppo è la realtà. Se è necessario per avere Basta, Candreva tutto Paletta ecc.

  4. ma nun c scassat o ca…..
    siete contro lotitro perché ha messo a fogura di mer…. una vostra signorina inviata allo stadio che pensava di essere giornalista e faceva domande demenziali alle quali lotito ha risposto a tema e zittendola.
    siete ridicoli

  5. Ormai è ovvio che la Salernitana è in mano a Mezzaroma e Fabiani….Il buon Lotirchio si occuperà di incassare il 50% dei proventi della collaborazione con la Salernitana…..AMEN…..

  6. Lo tirchio vattene… porta con te pure il buon Fabio che ti difende a spada tratta…

  7. Tutt kill sciem che stavano sotto il comune ad applaudire lotito,ora prendetevi la responsabilità e fate qualcosa.

  8. Già fate polemiche contro tutto e tutti….vediamo i fatti e poi parliamo. Se in conferenza stampa c’erano solo due persone e poi vinciamo il campionato sapete quanto me ne frega della presentazione??? Per me se la potevano pure risparmiare. Vinciamo e basta. FATTI NON PAROLE

    P.s. ah dimenticavo…siete i soliti giornalai…con tutto rispetto per i veri giornalai

  9. ma basta ci sta e lo contestate non ci sta e lo contestate……e che cacchio conoscete qualcuno che spende i soldi a Salerno??? trovatelo….vi prego trovatelo…….

  10. Mamma mia COM STAT GUAIAT,non ho mai visto niente di simile. Una grande Società come questa del grande LOTITO non la vedrete mai più a Salerno, quindi finitela e lasciateli lavorare in santissima pace che presto ci porterà in serie AAAAAAAA!!! Sono quaranta’anni che seguo la SALERNITANA E VI SIETE DIMENTICATI DI CHI HA GESTITO LA SALERNITANA JAPICCA,TROISI, ED ECC ECC ECC!!! E DAIIIIII

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.