Maresca a LIRATV: “A Salerno non vedo un progetto concreto”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
MarescaEnzo Maresca è un girovago del calcio. Inghilterra, Spagna, Grecia e ovviamente il Bel Paese le nazioni in cui ha giocato. Queste le sue parole, nel quale il centrocampista di Pontecagnano Faiano si confida ai microfoni di LiraTv: “Sin da ragazzino l’idea di andare fuori da Salerno non mi ha mai spaventato.Erano dei progetti in cui mi sentivo importante. Ora dopo tanti anni, è inutile vedere indietro ma ciò che resta. Chissà cosa mi riserverà il futuro, bisogna valutare anno per anno.”

Tante le sfide affrontate e vinte dal centrocampista salernitano che però non ha mai indossato la maglia granata. Sarà possibile vederlo in futuro all’Arechi?

“Credo sia un po’ difficile. Voglio bene a Salerno e di conseguenza alla Salernitana. Meglio puntare su giocatori giovani che hanno tanti anni davanti. Ho un altro anno di contratto con il Palermo e se Dio vuole farò il mio quindicesimo anno di Serie A quest’anno. Vedremo il da farsi ma sarà difficile”

Una Salernitana guidata dai patron Lotito-Mezzaroma, allenata da Mario Somma e diretta da Fabiani. Quali sono i presupposti per la nuova stagione?

“I presupposti penso siano sempre gli stessi. Aldilà degli allenatori, dei dirigenti, dei calciatori che vanno e vengono, l’importante è il progetto. Un progetto che formi la società. Meglio fare un progetto che porta la crescita della società anno dopo anno che fare avanti e indietro dalla serie C alla B in un anno. Salerno è una città stanca di fare questo. Penso a Udinese e Chievo che fanno progetti seri. A Salerno c’è grande entusiasmo, grande tifoseria. Ma di progetti davvero pochi e al giorno d’oggi realmente non ne vedo uno concreto.”

La scorsa stagione, dopo due promozioni consecutive, la Salernitana ha raggiunto il nono posto e si è qualificata con fatica ai play-off, con l’eliminazione al primo turno. Ora, l’anno prossimo sarà dura puntare alla promozione?

“Sarà più difficile, non è detto che si debba vincere sempre perché ti chiami Salernitana e il tuo presidente ha una società in Serie A. Quando parlo di progetto, parlo anche di una società che abbia un centro sportivo dove allenarsi: non è possibile che la Salernitana negli anni non abbia avuto una base organizzativa solida.”

tratto da Salernogranata.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Io se ero attaccato alla mia città c’avrei giocato anche “gratis”, anche perché il sig. Maresca penso che i soldi li avrà guadagnati e anche tanti, quindi poteva anche chiudere la carriera nella sua amata città così come ha fatto Miccoli a lecce.

  2. Caro sig maresca perchè essere così catastrofici? che cosa ne sa lei dei programmi della dirigenza granata? Certe volte il silenzio è più che d’oro!

  3. Ma infatti non mi sembra che ha detto che è attaccato alla città o alla Salernitana , voglio bene significa tutt’altro .
    Sinceramente anche se è un giocatore del caxx , in serie A i soldi arrivano lo stesso , e non diciamo strxx senza i soldi non si gioca da nessuna parte .

  4. Scusatemi tanto perchè Maresca non è libero di esprimere le proprie idee? Ha detto quello che pensava stop…o bisogna sempre dire …oh che bello verrei senz’altro a Salerno è una società fantastica ecc da professionista spera nella serie A ancora per un anno e allora? perchè dovrebbe venire a piedi gratis a Salerno? Per il “bel” lungomare? Poi a quanto sembra la nostra società non è nemmeno involgliata a trattenere Gustavo che è giovane promettente o sbaglio? Spiegatemi dov’è che è sbagliato il ragionamento di Maresca.

  5. ma lo volete capire che con lotito farete a vita la serie c perche di salerno lotito non se ne puo fregar di meno e vie lo dimostra ogni giorno trattandovi come una colonia di roma e voi ancora a parlare di serie b ma ringraziate che state in serie c se lotito non va VIA SERIE C A VITA

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.