Atena Lucana: riscoprire la città in sella ad una bici, pedalata in notturna

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
pedalata_notturnaRiscoprire Atena Lucana con occhi diversi, magari in sella ad una bicicletta. Con questo scopo, la Polisportiva del piccolo centro del Vallo di Diano rinnova la formula della consolidata pedalata amatoriale di metà primavera, riproponendola però sulle strade del capoluogo al calar del sole. La prima edizione della pedalata notturna Madonna della Colomba, in programma per lunedì 30 giugno p.v. alle ore 20.30, intende dunque offrire ai partecipanti l’immagine di un paese da vivere ed amare, filtrandola attraverso la passione per le due ruote e per la pratica sportiva. Una volta radunatisi davanti alla chiesa di Santa Maria di Costantinopoli, i partecipanti attraverseranno per due volte le strade principali del centro abitato (via Braidella, via Giuseppe di Santi, via Roma, via Indipendenza, via Borgo) prima di raggiungere Piazza Vittorio Emanuele, punto d’arrivo della pedalata.

Per formalizzare la propria iscrizione alla manifestazione ciclistica, gli appassionati potranno telefonare ai numeri 348 0918500 – 345 4299436 (Gianfranco Pernetti) entro il prossimo 29 giugno oppure sottoscrivere la domanda d’iscrizione presso il raduno di partenza fino ad un’ora prima del via.  La pedalata sarà preceduta da una competizione a cronometro per bambini da cinque a tredici anni, ripartiti in tre fasce d’età (5-7 anni; 8-10 anni; 11-13 anni). Tutte le prove si svolgeranno sul tracciato di via Indipendenza a partire dalle 18.30. I ciclisti d’età compresa tra i cinque ed i sette anni affronteranno la cronometro sul percorso più breve, lungo 700 metri. I bambini appartenenti alla fascia d’età intermedia percorreranno due giri per un totale di 1400 metri, mentre la gara riservata alla categoria 11-13 anni si articolerà su tre tornate (2100 metri). L’iscrizione alla cronometro è subordinata alla presentazione di un’autorizzazione scritta firmata dai
genitori dei concorrenti ed all’uso del casco protettivo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.