Salernitana: Capodanno calcistico con appena 11 calciatori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
salernitana_gruppoAl Capodanno calcistico c’è poco da festeggiare perché manca la materia prima, gli invitati. Sono appena 10 i calciatori non in scadenza di contratto, e di questi circa la metà andranno via, più Giacomini, l’unico nuovo acquisto. Si chiude oggi un anno sportivo che deve essere dimenticato in fretta. Se ne apre domani un altro, si spera migliore. Perché la Salernitana non può vivacchiare in terza serie. Per pubblico, tradizione ed importanza dell’attuale società, i granata sono chiamati ad essere protagonisti nel prossimo campionato. Stagione anonima e contraddittoria quella che si conclude ufficialmente oggi. Da ricordare solo per i continui cambi di rotta che hanno portato ad avere 3 allenatori e 30 giocatori.

La rifondazione parte da Somma che ha chiesto calciatori utili al suo gioco. D’altronde se si prende un allenatore così preparato e motivato bisogna affiancarlo e supportarlo nel lavoro. Al momento, però, della nuova squadra non si intravede nemmeno l’ombra. Da domani 1° luglio la Salernitana avrà in organico 11 elementi. Gori, Scalise, Tuia e Giacomini in difesa, Volpe e Nalini a centrocampo, Foggia, Mounard, Grassi, Ginestra e Topouzis in attacco. Topouzis sarà sistemato altrove, Ginestra, Mounard e Grassi non rientrano nei piani, Tuia e Nalini potrebbero partire e su Foggia resta un grande punto interrogativo. Di fatto sono appena quattro (Gori, Scalise, Giacomini e Volpe) i calciatori che faranno parte del nuovo organico sempre che non cambi anche il portiere. A meno di tre settimane dal ritiro in Veneto la Salernitana è senza squadra. Serve una ricostruzione della rosa che, però, stenta a partire. Pestrin e Bianchi potrebbero rinnovare mentre Gustavo, anch’esso in scadenza, difficilmente resterà alle cifre molto basse offertegli dalla società. La Salernitana perderà a parametro zero uno dei giovani più interessanti della Lega Pro. Tra i fine prestito si pensa a Perpetuini e Mendicino. Dipende da cosa deciderà la Lazio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.