Salernitana: rifiuta anche Pratali, mercato ancora bloccato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
PrataliA Salerno come alla Lazio. La storia si ripete. Ma non ditelo a Claudio Lotito, potrebbe prendersela. Il club granata sta incassando diversi rifiuti, sorprendenti visto l’appeal che da sempre contraddistingue la piazza granata. Eppure. Finanche Pratali, contattato personalmente da Somma, ha preferito rimanere vicino casa (giocherà nel Viareggio) anzichè intraprendere l’avventura in granata. Prima di lui avevano fatto altrettanto Pelagotti, Virdis, Arrighini, il recidivo Ceccarelli. Ad aprire le danze, in realtà, era stato mister Gregucci (accasatosi oggi alla Casertana). Mentre il Lecce ha scippato ai granata Doumbia, mettendo sul piatto l’acquisto a titolo definitivo, gradito al Parma.  Addirittura un elemento sotto contratto, Gigi Grassi, fa sapere che potrebbe chiedere di rimanere in Toscana (o nei dintorni) essendo appena diventato papà. Dunque per motivi familiari.

Un po’ come era successo a Roma qualche mese fa, quando Reja denunciò che “nessuno vuole trasferirsi alla Lazio” (salvo poi essere costretto a fare retromarcia con un comunicato pubblicato dal sito ufficiale dei capitolini) anche riguardo ai trasferimenti a Salerno si registra un pizzico di scetticismo. A cosa sarà dovuto? Questo possono dirlo solo i diretti interessati, che ovviamente potrebbero anche dire di non aver mai trattato quei giocatori (ma sappiamo tutti che non è così). In questi giorni, mentre la Lazio chiude per Parolo, a Salerno tutto tace. Fabiani parla, sonda, tratta, ma non può portare a termine operazioni perchè dall’alto gli ricordano che oltre certe cifre non si può andare. E così al limite, quando torneranno dalle vacanze, firmeranno il rinnovo Pestrin e Bianchi. Poi potrà essere la volta di Altobello, magari di Tripoli e Lapadula (conteso dal Pisa), mentre si prova a convincere Giandonato a scendere di categoria e Russo a fare da secondo a Gori. Buoni elementi, ma non top player. E’ vero, Fabiani col Parma sta parlando anche di alcuni big, ma la sensazione è che sui vari Ghezzal, Gabionetta, Coda, Scognamiglio, la Salernitana sia tutt’altro che in vantaggio rispetto alla concorrenza. E non solo per una questione di categoria. E dalla Lazio ancora non arrivano segnali riguardo ai calciatori che dovrebbero essere girati alla “sorella minore”. Aspettiamo fiduciosi, ma è giusto ricordare che al ritiro mancano 18 giorni e Somma aspetta qualche rinforzo degno di nota e magari che abbia richiesto lui (e non che venga imposto da altre logiche).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. lo tirchio non caccia soldi e a voi giornalisti vi tratta da pezza da piede
    lo capite che voi x lui non siete nessuno come a roma vi reputa meno di nulla io x la vostra professionalità eviterei di guardarlo soltanto venderà la salernitana a lui non interessa solo con mezzaroma qualke piccola speranza

  2. nessuno vuole venire a Salerno perché con Lotirchio presidente nessuno vede un progetto serio. Le squadre per vincere si fanno cacciando i soldi e si può sperare qualcosa magari puntando sui giovani che un domani potrebbero portare denaroi nelle casse della società. ma a Salerno nemmeno su questo fronte si é in grado di sperare.

  3. E’ in atto una vera e propria campagna nei confronti del Presidente.
    Io sto con la salernitana. In questo mondiale ci sono decine di calciatori a cominciare dal portiere del Mexico che sono disoccupati. Come mai secondo voi?
    Dunque se c’è abbondanza in A figuriamoci in Lega Pro, dunque aspettiamo fiduciosi.

  4. Da *chi l’ha visto* A salerno si cercano Tracce di Lotito,ma per il momento niente.La ricerca va avanti.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.