Incidenti stradali: neonata uccisa da airbag nel Napoletano. Aveva sette mesi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
E’ morta schiacciata dall’airbag apertosi per un tamponamento a catena avvenuto nel Vesuviano  una bimba di appena sette mesi.  La piccola è deceduta  la scorsa notte nell’ospedale Santobono di Napoli per gravi lesioni riportate al cervello. La bimba era a bordo di una Fiat Punto, insieme ai nonni e alla madre, una trentenne di Poggiomarino alla guida della vettura.

La bimba si trovava in un seggiolone sistemato sul sedile anteriore dell’auto, accanto alla madre, che è rimasta coinvolta in un tamponamento a catena con tre auto a Ottaviano. La Fiat Punto sulla quale viaggiava la piccola, è stata l’ultima delle tre auto coinvolte in quello che sembrava essere un banale tamponamento. Ma l’airbag, forse a causa della velocità sostenuta, si è aperto, schiacciando contro il seggiolino la piccola.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.