Eboli: nascondeva in auto 30 cardellini, bracconiere intercettato sull’A3

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
polizia-stradale-salernoNella tarda mattinata id venerdì, personale della Sottosezione Polizia Stradale di Eboli, nel corso dei normali servizi di vigilanza stradale, intensificati in occasione del prossimo esodo estivo, sulla carreggiata nord dell’A3 SA-RC, tra gli svincoli di Eboli e Battipaglia, procedeva al controllo dell’autovettura FORD FOCUS SW condotta da P.E. di 45 anni di Napoli. Nel corso del controllo, gli agenti notavano che nel vano portabagagli vi era caricata della merce coperta da un telo di plastica nero, per cui chiedevano al conducente cosa stesse trasportando, ma questi rispondeva in modo vago, quindi i poliziotti aprivano il portellone e udivano dei cinguettii provenire da sotto il telo, lo alzavano e scoprivano alcune gabbie con numerosi uccellini, oltre a varia attrezzatura tra cui rete da pescatori, paletti di ferro e altro.

A questo punto, il conducente veniva invitato negli uffici della Sottosezione dove veniva richiesto anche l’intervento del servizio veterinario dell’ASL di Eboli, i cui sanitari constatavano la presenza nelle gabbie di oltre 30 volatili, della specie “Carduelis carduelis Linnaeus” (cardellini), tutti di giovane età, non abituati alla cattività e che probabilmente non sarebbero sopravvissuti se mantenuti in quello stato. All’esito di quanto sopra P.E., il quale è risultato già recidivo per lo stesso tipo di reati, è stato denunciato in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per bracconaggio e maltrattamento di animali, in quanto i volatili di cui è stato trovato in possesso appartengono a specie protetta e della quale è vietata la cattura, per questo motivo i poveri uccellini dopo essere stati sottoposti a sequestro venivano immediatamente liberati per non pregiudicarne la sopravvivenza, inoltre, veniva sottoposta a sequestro tutta l’attrezzatura di cui è stato trovato in possesso il bracconiere e utilizzata per la cattura dei cardellini.

Comunicato ufficiale 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. In stato di libertà per continuare a fare danni ? Ma per favore …………………… La (in)giustizia italiana ormai è alla frutta per i piccoli e grandi reati ………………..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.