Acerno: siglato protocollo per messa in sicurezza strada “Maccaronera Pezze”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

acerno_sindacoA distanza di quasi sei mesi dal movimento franoso verificatosi in località Cornea, che ha spazzato via un tratto di strada della sr 164 isolando di fatto il comune di Acerno, è stato siglato un protocollo d’intesa per rendere percorribile il tratto alternativo in località Pezze. Lunedì 21 luglio 2014 presso gli uffici di Palazzo Sant’Agostino, Vito Sansone, sindaco di Acerno, Egidio Rossomando, sindaco di Montecorvino Rovella e Mario De Rosa, rappresentante della Provincia, hanno sottoscritto il documento per la “Realizzazione di interventi minimi strettamente necessari a garantire le immediate condizione di transitabilità lungo la strada comunale ricadente nel comune di Montecorvino Rovella, “Maccaronera – Pezze”.  Questo primo provvedimento ha l’intento di rendere percorribile l’asse viario anche ai mezzi pesanti, ora interdetto in seguito all’ordinanza emanata dal primo cittadino di Montecorvino Rovella lo scorso mese di febbraio. Tempi certi e soprattutto tempi celeri per l’avvio dei lavori, secondo quanto riportato nel protocollo.

Il Comune di Acerno, oltre ad aver redatto il progetto esecutivo grazie alla professionalità dell’ufficio tecnico diretto dall’ingegnere, Carmine Salerno, si impegna a trasferire, entro trenta giorni, la somma di 20 mila euro, quale quota di cofinanziamento da trasferire al comune di Montecorvino Rovella. La Provincia di Salerno si impegna ad avviare le procedure relative all’appalto dei lavori nei termini di dieci giorni a partire dal giorno 21 luglio 2014. Inoltre, in collaborazione con il comune di Montecorvino Rovella, si impegna nello svolgimento dell’attività di affidamento ed esecuzione dei lavori sui tratti di propria competenza, ed utilizzare tutti gli strumenti di semplificazione e di snellimento dell’attività amministrativa previsti dalle normative.

“Finalmente si avvia alla conclusione positivamente un primo intervento di riqualificazione della strada comunale Maccaronera Pezze – afferma il primo cittadino di Acerno, Vito Sansone – già dalle prossime ore, l’impegno della mia amministrazione comunale sarà quello di lavorare affinché si realizzino interventi radicali per la riattivazione della strada regionale 164, oppure si “provincializzi” il by passe per Pezze”.  Infine, l’intervento complessivo costerà circa 60 mila euro divisi in parti uguali tra i tre Enti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Che vergogna, più di sei mesi ricchi di incontri, vertici, pranzi e cene di lavoro, il tutto per 20.000,00 euro. Infatti, la materia del contendere è di ventimila euro a testa dei 3 enti coinvolti. Mentre tutta questa manfrina va avanti e tanti si danno pure delle arie (!!), un\’intera comunità, quella di Acerno, soffre da sei mesi e non solo gli abitanti locali, ma anche quelli dei comuni limitrofi. Vergogna 6 mesi per una frana che costa quanto un finanziamento per una sagra di paese, e per adesso solo chiacchiere… speriamo di vedere i lavori… LAvorare LA terra dei fuochi vi aspetta.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.