Crisi BTB Tecno Battipaglia: CISL Salerno, “Salta l’incontro a Roma per colpa dell’attuale proprietà”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
BTP_Battipaglia“La prevista riunione al Ministero per lo Sviluppo Economico  per discutere della vertenza BTP Tecno di Battipaglia non ci sarà. La convocazione non è arrivata in quanto la proprietà non ha ritirato la procedura di licenziamento messa in atto per i 47 dipendenti prima della convocazione, così come richiesto dalle OO.SS. e dal rappresentante del Ministero”. Ad annunciarlo è il Segretario Generale della Cisl di Salerno Matteo Buono.  “La società proprietaria dell’impianto”, prosegue Buono, ” ha gravi colpe in quanto, assistita in questi quattro anni per aver avuto garantite anche se a singhiozzo le commesse da Alcatel, ha dimostrato di non saper far tesoro di questa favorevole condizione. Ora vuole scaricare tutto sulla parte più debole, cioè i lavoratori non essendo capace di presentare un piano industriale credibile.

L’azienda leader nel proprio settore ha forti potenzialità per avere un personale molto qualificato e ha commesse da smaltire. Paradossalmente non ha la liquidità necessaria per comprare il materiale. Dove sono finiti i soldi guadagnati in questi anni. Chiamiamo a fare la loro parte anche la Ragione, la Provincia ed il Comune di Battipaglia attori e non spettatori nella stipula del precedente accordo”. Sulla vicenda è intervenuto anche il Segretario Provinciale della Fim Cisl Vincenzo Ferra: “L’irresponsabile atteggiamento dell’ingegnere Vivado troverà nella Cisl di Salerno un ostacolo per la difesa dei posti di lavoro. La nostra organizzazione sindacale ha sempre affermato che l’unico modo per riprendere il dialogo era eliminare dal tavolo della discussione la minaccia dell’avviata procedura di licenziamento del personale. Lunedi’ 28 luglio saremo  comunque nei pressi del Ministero   cercando di inchiodare alle loro responsabilità quanti, fino ad ora, in maniera omissiva hanno fatto sì che si giungesse a questo grave punto che sembra di non ritorno.”

Comunicato Ufficiale della CISL di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. i rappresentanti di Regione, la Provincia ed il Comune di Battipaglia sono presenti solosotto lei elezioni,per il resto se ne fottono, come sempre hanno fatto.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.