Castellabate: cittadinanza onoraria all’attore Giulio Scarpati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
giulio_scarpatiLa Giunta comunale di Castellabate, su proposta del sindaco Costabile Spinelli, con deliberazione n. 146 del 13 agosto, ha espresso parere favorevole per l’attribuzione della cittadinanza onoraria all’attore e regista Giulio Scarpati. Il solenne conferimento avverrà nel corso del Consiglio comunale convocato in sessione straordinaria e in seduta pubblica per domani (martedì 19 agosto) alle ore 19,30 nel Castello dell’abate.  «La cittadinanza onoraria costituisce una manifestazione di riconoscimento e di gratitudine della popolazione di Castellabate nei confronti di una personalità che, come Giulio Scarpati, ha acquisito altissime benemerenze in campo artistico-culturale – spiega il sindaco Costabile Spinelli – A motivare l’attribuzione di questo che è il più importante riconoscimento onorifico a livello comunale c’è il profondo legame che unisce Scarpati alla nostra terra fin dall’infanzia, divenendo un testimonial d’eccezione del nostro comune».

«Come ha lui stesso raccontato nel libro “Ti ricordi la casa rossa? Lettera a mia madre” pubblicato da Mondadori – aggiunge il vicesindaco e assessore alla Cultura Luisa Maiuri – c’è un rapporto speciale che lega Giulio Scarpati e il territorio di Licosa. Qui è ubicata, appunto, la casa rossa, dove soggiornava da bambino tutte le estati assieme alla famiglia. A questa abitazione sono legati i ricordi più importanti della sua infanzia. Le persone, i luoghi e le tradizioni del nostro comune vengono ricordati dall’attore in chiave autobiografica». Nato a Roma il 20 febbraio 1956, Giulio Scarpati è uno degli attori italiani più amati e popolari, capace di collezionare continui successi in teatro, cinema e televisione. La grandissima popolarità acquisita preso il pubblico gli deriva soprattutto dall’interpretazione del ruolo di Lele Martini, protagonista della fortunata serie tv “Un medico in famiglia”. Lo si ricorda, tra l’altro, anche nell’interpretazione de “Il giudice ragazzino”, per cui ha ricevuto il “David di Donatello” come miglior attore protagonista.

Nel 2011 il Consiglio comunale di Castellabate ha già attribuito la cittadinanza onoraria all’attore Alessandro Siani, per la straordinaria promozione del comune realizzata con il film “Benvenuti al sud”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.