Torre Orsaia: ritorna Processi nella Storia”. Si parlerà di Lucrezia Borgia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

processoallastoria2014Ritorna “ Processi alla storia”, la manifestazione che si svolge ogni anno, ad agosto, a Torre Orsaia, nel cuore del Parco nazionale del Cilento. Dopo Pisacane, Giulio Cesare, Togliatti, Ferdinando II di Borbone e Pier Paolo Pasolini, quest’anno al centro del “processo” ci sarà la figura di Lucrezia Borgia, la sua vita, i suoi amori, i suoi intrighi, figura ancora attuale e molto controversa. L’appuntamento con la sesta edizione della manifestazione è previsto per il 24 agosto, alle ore 21,00, nella piazza centrale di Torre Orsaia.

Come ogni anno, un tribunale formato da giudici, storici e avvocati,  ed organizzato dal presidente della Camera penale del Tribunale di Vallo della Lucania Marco Fimiani, ripercorrerà i momenti salienti della vita di Lucrezia Borgia, utilizzando le forme classiche del processo penale per dar vita a una serata di approfondimento culturale. Ai due lati di piazza Padulo, davanti a un pubblico ogni anno più numeroso, l’accusa e la difesa si affronteranno con due tesi contrapposte sulla vita di Lucrezia Borgia. E alla fine dagli scranni della giuria, sistemata sul palco ai piedi del palazzo comunale, arriverà il verdetto. Inappellabile.

Il Tribunale del Popolo sarà presieduto dal Prof. Giuseppe Tesauro, Presidente della Corte Costituzionale e coadiuvato dal Dott. Antonio Maglione, già Presidente vicario della Corte di Appello di Genova,   dal Prof. Vincenzo Maiello, Professore di diritto Penale dell’Università  Federico II di Napoli, dall’Avv. Raffaele Quaranta  e dalla Senatrice Angelica Saggese.

Il Dott. Nicola Graziano, Magistrato del Tribunale di Napoli, sarà il Pubblico Ministero che procederà alle contestazioni nei confronti dell’imputata.

La difesa di Lucrezia Borgia sarà affidata al Dott. Claudio Tringali, Presidente sez. penale della Corte di Appello di Salerno e all’Avv. Andrea Vagito, Presidente della Camera Penale di Nocera Inferiore.

Nel corso dell’istruttoria dibattimentale sarà ascoltato, quale consulente del Tribunale, il Prof. Cesare Pifano, Direttore del Centro Studi Carlo Pisacane di Sapri.

Non mancheranno momenti di spettacolo: difatti la manifestazione sarà preceduta da un corteo storico, con personaggi in abiti dell’epoca e da una mostra su Lucrezia Borgia. Al termine della manifestazione verrà consegnato a un torrese “illustre”, che si è particolarmente impegnato nel campo della cultura, della professione o del volontariato, il premio alla memoria del professor Franco Pugliese.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.