Inizia il Controesodo: Coldiretti, da vacanze prodotti tipici gastronomici

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
traffico_esodo_ingorghiGià da ieri sulle direttrici del rientro dalle vacanze si registravano i primi spostamenti verso le aree urbane. Oggi è previsto il picco di traffico più massiccio. Ma il controesodo dei vacanzieri si concluderà solo nella mattinata di lunedì, per poi riprendere nell’ultimo fine settimana di agosto. Secondo le stime dell’Anas, il traffico è da “bollino giallo” nel pomeriggio; domani e domenica la circolazione sarà particolarmente intensa per tutta la giornata, da “bollino rosso”. Anche lunedì il traffico sarà sostenuto nella mattinata, ma da “bollino giallo”. Il volume di vetture in transito sulla rete autostradale della Campania è sostenuto ma scorrevole. Ed i mezzi pesanti non possono circolare domani e domenica.

Intanto Coldiretti pubblica una curiosa stima su coloro che tornano dalle vacanze: quasi una persona su quattro rientra portando come souvenir prodotti tipici, che si classificano come i preferiti nell’estate 2014. Ma va anche detto che quest’anno una maggioranza del 39% torna a mani vuote dalle ferie. Le difficoltà economiche – sottolinea Coldiretti – costringono molti a risparmiare e spingono verso spese utili, con i prodotti tipici come vino, formaggio, olio di oliva, salumi o conserve che vincono su tutte le altre scelte. Al secondo posto – continua la Coldiretti – si classificano gli oggetti tipici di artigianato, acquistati dal 20% mentre il 18% acquista gadget, portachiavi, magliette e il 16% cartoline e immagini del luogo che perdono terreno nella sfida con gli smartphone. E tra i prodotti più richiesti figurano la mozzarella di bufala ed il limoncello.

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Buona idea. Se si formeranno lunghe code ci mettiamo a vendere mozzarelle, limoncello,panini e acqua.

  2. sasicchie,suppressate,caso e aulive….
    Mamma mia,siamo alla pezzenteria ormai!
    Queste cose dovremmo apprezzarle tutto l’anno.

  3. Egregio scurdammo,da turista romano te posso assicurare che sta roba da mangiare non si trova in nessuna parte der mondo.Ho finito le vacanze e dal paradiso del Cilento devo rientrare nella mia Roma nevrotica,mi sono comprato tutta sta roba da mangiare perchè me voglio magnare tutto, se questo vuol dire essere pezzenteria, allora sono un pezzente e straccione però me magno tutto escluso te ti lascio volentieri in pasto ai cannibali comunisti fetenti e zozzi.

  4. Magna,magna,però nun beve!Perchè se no fraintendi quello che volevano dir gli artri e te metti a scrivere fregnacce!A me me se ponno magnà pure i cannibbali comunisti e zozzi,a te non credo:quando se avvicinano sentono na certa puzza e lasciano stà…
    Magna,magna romà!…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.