Vicenza in Serie B, beffato il Pisa. Resta fuori anche la Salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa

Serie_B_Abodi

E’ il Vicenza la 22esima squadra che disputerà il prossimo campionato di Serie B. I veneti hanno letteralmente ribaltato il verdetto che vedeva il Pisa avanti a tutti, Salernitana compresa. Il Vicenza ha vinto la corsa al
posto in cadetteria soprattutto per la documentazione incompleta che sarebbe stata presentata dal Pisa. I toscani avanti nel calcolo dei punteggi nella graduatoria. Il Pisa non ci sta ed annuncia ricorso. Per la Salernitana ed i suoi tifosi è stato un pomeriggio di forti fibrillazioni. Dalla indiscrezione circa la presenza di Lotito in Figc, poi smentita, alla lunga attesa fino alle 14 quando è cominciata la riunione in federazione. Poi le indiscrezioni giornalistiche che davano Pisa e Salernitana in un testa a testa con i granata leggermente in vantaggio. Poi, con il passare delle ore il Pisa scavalca tutti è primo in graduatoria. Allo stadio toscano i tifosi cominciano a fare festa ma poi arriva la beffa: Pisa primo ma passa il Vicenza per via della documentazione incompleta per lo stadio Arena Garibaldi.

Mancava un documento relativo all’impianto di illuminazione, che però secondo la società toscana non era stato richiesto fino a oggi. “I numeri hanno dato ragione al Pisa”, ha affermato Battini, che si affida ora all’avvocato Mattia Grassani, specialista del diritto sportivo: il ds dei toscani Pino Vitale parla invece di ”dilettanti” che lavorano con Battini. Delusione anche per la Juve Stabia, da cui ambienti trapela la possibilità di un ricorso al Tar.

“E’ una scelta che faremo con serietà, responsabilità, e la consapevolezza di dare qualche dispiacere”, aveva detto in mattinata il presidente della Lega di B Andrea Abodi, primo del meeting Aia. Alla riunione degli arbitri, prima volta da presidente federale di Carlo Tavecchio: “Non possiamo più permetterci di sbagliare – ha sottolineato – ogni stagione ha i suoi fermenti: bisogna sfruttare questi due anni per le riforme, che al calcio servono come quelle per il Paese, ma se non troveremo fra di noi collegialità e comportamenti consoni allora sarà dura”.

Riforme, dunque, e discontinuità: queste le linee guida di Tavecchio. ”Forse ho responsabilità più grandi di me, ma ricordo che in questi anni ho dedicato tutto il mio tempo al calcio, non ho altri interessi; con la collaborazione di tutte le componenti e le istituzioni potremo provare a ripartire. Le riforme devono partire dalla base, coinvolgendo i centri giovanili federali, creando un’organizzazione di scouting, oggi le società si affidano solo alle proprie organizzazioni. Inoltre – ha continuato Tavecchio – bisogna lavorare sulle riforme dei campionati, non possiamo più permetterci tutti questi club professionisti perché le risorse rischiano di essere meno importanti. Tutti questi cambiamenti, compreso quello che dovrà rendere la Federazione più snella, al passo con i tempi e con un ricambio generazionale nella classe dirigente, avranno bisogno anche di discontinuità rispetto al passato”. Ottimista il presidente della Lazio Claudio Lotito, fra i grandi elettori di Tavecchio: “Carlo ha l’autonomia e la personalità per fare qualsiasi cosa, attraverso lui si possono creare quelle riforme da noi auspicate”.

DIRETTA TWITTER SUL RIPESCAGGIO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. Ma la smettete di illudere la tifoseria? speriamo che finisca quanto prima questa storia così voi la piantate di sparare idiozie e lo tirchio non avrà più alibi per non completare la squadra

  2. Purtroppo certi “giornalai” vivono così pur di attirare gente…le indiscrezioni ,anche se non vere, sono uno specchietto per allodole. salernonotizie campa così quanto pare e non è il solo sito.

  3. Il Pisa e’ avanti di parecchio..poi la Juve Stabia e poi staccata la Salernitana..bisogna metterci l’animo in pace

  4. Su datasport c’è scritto che i tecnici di sky sono andati ieri a fare le prove. Vorrà dire qualcosa?

  5. Ma vi rendete conto che vi siete totalmente inventati una lotta per il ripescaggio tra Pisa e Salernitana che non è mai esistita? Mettiamocelo in testa..noi non siamo mai esistiti in questa storia…se non nelle favole di salernonotizie. Andatevi a leggere una qualunque testata non salernitana..non ci menziona neanche nella lotta. Ce la cantiamo e ce la suoniamo noi. Se avete bisogno di click scrivete articoli seri e non delle menzogne!

  6. A mio avviso doveva essere un campionato a 21 squadre per non creare casino nelle tifoserie escluse. Cosi non fanno altro che illudere i tifosi che poi, una volta esclusi, si rischia di vederli a far casino allo stadio o nelle strade. B a 21 squadre punto e basta !!!!!!!!

  7. La colpa ha un solo nome ed uno soltanto: LOTITO!! Non conta nulla o meglio conta solo quando vuole il che vuol dire non per la nostra causa….Aliberti è il mio Presidente!!

  8. finalmente così la finiamo di alimentare illusioni, qualcuno ieri aveva scritto che era sicuro del ripescaggio della salernitana adducendo come fonte certa addirittura Peppino Manzo!!!! Andatevi a fare una zuppa tutti quanti e finiamola di raccontare palle. Diciamo invece che comincia l’ennesimo anno di sofferenze e illusioni con una squadra incompleta a due giorni dall’inizio del campionato, con una società senza un programma serio e senza ambizioni di promozione. Infatti nessuno racconta mai che se si va in serie B, Lotito è costretto a svendere la baracca. Perchè nessuno apre dibattiti su questo argomento?

  9. quoto jaegermaister…prepariamoci a un altro anno di serie c ma no quello di ora quello della nno prossimo…squadra incompleta un allenatore esonerato prima del tempo una societa`che non ha per niente ambizioni serie , altro che la serie a la vediamo con il binocolo con lotito solo Dio s QUANTI ANNI CI TOCCHERANNO DI SERIE C

  10. non sono d’accordo…la squadra e’ forte…una delle piu’ completi e forti degli ultimi anni…sono contento dell’esonero di somma, solo un quaquaraqua’…ma a chi volete come calciatori???..messi , ronaldo, marchisio???…….per la serie C abbiamo calciatori importantissimi…andate allo stadio invece di criticare…quest’anno lo vinciamo in anticipo….per quanto riguarda il ripescaggio..se l’anno scorso eravamo giunti 3° o 4°….saremmo stati noi ripescati….e poi…i piaceri li avremo quest’anno…smettetela di fare i criticoni ad ogni cosa…siete contro lotito???? trovate l’alternativa a lui e portatelo a salerno…..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.