Gioi Cilento (SA): Sindaco a difesa del Saut scrive lettera a Procuratore del Tribunale di Vallo della Lucania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
gioi_cilento_consiglio_comunaleIl sindaco di Gioi Andrea Salati ha scritto un’altra accorata lettera al procuratore generale del Tribunale di Vallo della Lucania, Giancarlo Grippo, in merito alla questione del Saut di Gioi: ridimensionato con un provvedimento dal Direttore Generale dell’Asl Salerno. Nella missiva, che segue a un’altra inviata qualche settimana fa, si legge: “Veniamo a disturbarla a pochi giorni di distanza dal tragico incidente in motocicletta in cui è incappato  un giovane di Gioi che purtroppo ha perduto la vita. Lungi dal voler strumentalizzare la tragedia, ma di certo il fatto ripropone in modo perentorio la problematica del presidio di emergenza-urgenza che serve l’intero territorio a nord di Vallo della Lucania”.

Come nella missiva precedente anche in questa Salati pone l’attenzione sulla configurabilità di “…interruzione di pubblico servizio nel provvedimento che è stato adottato e che prevede l’attività sanitaria di emergenza-urgenza dalle 8 alle 20. Manco a dirlo l’evento che ho citato è capitato nella nottata per cui senza la presenza del medico l’incidentato è stato trasportato senza i dovuti primi soccorsi all’Ospedale di Vallo della Lucania”. Quindi il primo cittadino si pone una domanda: “E se la presenza del medico avesse attenuato le condizioni critiche, davvero si sarebbe giunti allo stesso drammatico epilogo?”.

La risposta non ci può essere, ma Salati afferma: “L’evidenza dice che l’emergenza-urgenza deve avere ambulanza e medico sempre disponibili perché la malattia non viene a comando”. Nel frattempo lo stesso sindaco ha reso noto che sono state avviate le procedure per il ricorso al Tar.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.