Sanità, De Luca: “Conti risanati? Una sciocchezza. A breve stop a prestazioni gratuite nei laboratori”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
De_Luca_conferenza“Da fine settembre i laboratori di analisi e radiologia non forniranno più prestazioni gratuite. Sono ormai diversi anni che arriviamo a settembre e i cittadini devonopagare le analisi di tasca propria o sono costrettiad aspettare sei mesi per poterle fare. È la confermadel fatto che quando si parla di sanità in #Campania parliamo di una vera truffa, così come sostenere che i conti sono stati risanati è una pura sciocchezza. #CambiareOra. Lo scrive il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca sulla sua pagina facebook.

Ecco il post

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Ma stai sempre li a criticare….il buco lo hanno creato i tuoi amici De Mita e Bassolino….Se siamo in questa situazione non è colpa dell’attuale amministrazione della Regione Campania…Questi almeno cercano di appianare i debiti e non di crearne altri come fai tu…Basta con questa campagna elettorale atta a denigrare l’operato della Regione Campania…Pensa ai tuoi di problemi…che ne hai davvero tanti…

  2. Un sentito grazie a caldoro a fratelli d’italia e compagnia bella, per quest’ottimo risultato. Lo so, lo so, che quelli che c’erano prima ecc. ecc., ma caldoro si è fatto eleggere per risolverli i problemi non per crearli.
    Bonanotte popolo……….

  3. Nessun commento, finora, a questa “minaccia”. Evidentemente, oltre ai pochi benestanti del Movimento5Stelle, qui scrivono anche medici (e pure qualche infermiere) che non pagano alla grande! E si fregano le mani pensando agli accidenti che capiteranno a quelli che si dovranno rivolgere a loro pagando l’intera parcella (senza fattura naturalmente). Via i medici dal governo e i loro sostenitori. Sono sopportabili, eventualmente, soltanto sindacalisti ed avvocati.

  4. Mia moglie in attesa nel 2012 dovette pagare di tasca propria una quantità enorme di analisi. Sono anni che puntualmente avviene. Se dovete ammalarvi vi consiglio di farlo all’inizio del 2015.

  5. Questo problema è stato causato da alcuni laboratori speculatori che d ‘accordo con alcuni medici hanno prescritto analisi di genetica dove ogni ricetta viene rimborsata dall ‘asl ai laboratori per un valore minimo di 400 euro.
    Questo non viene detto

  6. Eh già ora facciano andare il dott. De Luca che la sua megalomania e il suo onipotentismo risolverà tutti i problemi della Regione Campania immondizia, sanità, trasporti ecc……ah dimenticavo De Luca…lui si ha la bacchetta magica…il centro sx ha governato qst regione per decenni e cosa è stato concluso??? Un enorme buco…Per favore facciamo lavorare chi ha iniziato a fare qualcosa di giusto…Purtroppo bisogna tirare la cinghia…vabbene purche venga risolto questo problema una volta e per sempre….

  7. Come se lo spiega che tanti “laboratori” siano diventati addirittura “case di cura” o “cliniche” o “villa”? E’ una storia vecchia: alcuni dottori medici (uno, dieci, cento, mille, ecc.) facevano persino analisi all’insaputa del malato che manco sapeva di stare poco bene! E forse si fa ancora! Fuori i medici dal governo. Sanno già abbastanza rappresentarsi per se stessi.

  8. Ma stai sempre ha dire che questo è questo e quello è qull’altro, mi sa che fra non molto dirai che DIO è un poveraccio.
    Ovviamente questo mio intervento non verrà pubblicato per ovvie ragioni.

  9. Avrebbe comunque fatto molto di più e sicuramente sarebbe stato più convincente se non si fosse dimesso solo dopo un paio di mesi dalla Regione.
    Ora, invece, e’ solo propaganda elettorale.

  10. Un po’ in ritardo ma se ne accorto il sindaco. questo fenomeno è quasi maggiorenne. Puntualmente nell’ultimo trimestre stop alla assistenza sanitaria. Forse se ne è accorto soltanto adesso perchè come ben fa deve denigrare tutto e tutti per farsi posto . Lui solo lui
    sempre lui.

  11. Stai zito zio …….che fai meno guai non proclamare che i giochi per te sono finiti. Adesso incomincia ad esserci una coscienza sociale.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.