Salernitana: lo staff medico accelera sul recupero degli infortunati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Melfi_57Super lavoro per lo staff medico della Salernitana capeggiato dal dottore Italo Leo.  “Proveremo a forzare un po’ i tempi – afferma il dottor Italo Leo al tg sport di Lira Tv – per mettere a disposizione del tecnico Menichini almeno Tuia e Colombo”. Le condizioni degli altri infortunati, tra cui figurano anche Mendicino e Franco? “Mendicino è in fase di recupero – dice il dottore Italo Leo, proveremo a renderlo disponibile per la gara interna contro il Savoia. Franco? È in fase di recupero anche lui, come Mendicino riprenderà a correre alla ripresa degli allenamenti. Con molta probabilità anche Franco sarà disponibile per la gara contro il Savoia”.

Nell’elenco degli infortunati l’ultimo in ordine di tempo è il difensore Trevisan… “Nella tarda serata di oggi sarà emesso un nuovo comunicato ufficiale nel quale saranno confermati i tempi di recupero. C’è il sospetto di una lesione tra il primo ed il secondo grado, in questo tipo di infortunio i tempi di recupero oscillano tra i trenta ed i quaranta giorni”.

Come mai tutti questi infortuni in casa Salernitana, forse non si era pronti ad affrontare tre gare in una settimana… “Probabilmente non eravamo pronti ad affrontare tre gare in una settimana – prosegue il medico Leo ai microfoni di Lira Tv. C’è stato pochissimo tempo di recupero come detto anche al termine del match con il Melfi dal mister in sala stampa, avendo a disposizione sempre gli stessi uomini abbiamo messo in preventivo che qualche infortunio di carattere muscolare si sarebbe presentato”.

Ha influito il fatto che in tanti sono arrivati in corso d’opera e quindi il gruppo non ha una preparazione omogenea? “Purtroppo il calcio mercato è anche questo nel senso che le dinamiche dello stesso calcio mercato hanno portato a questo tipo di problematica. Come staff tecnico e staff medico prende atto di ciò, dobbiamo fare di necessità virtù. Di conseguenza siamo costretti a fare gli straordinari per mettere in campo sempre i migliori uomini a disposizione”.

Infine un’ultima curiosità, il cambio alla guida tecnica e quindi di preparazione può influire sui calciatori? “Mi sento di escluderlo – termina il dottore Leo – anche perché sino a sabato scorso, alla gara di Lamezia in pratica, la rosa era al completo, avevamo solo l’imbarazzo della scelta. Questi episodi si sono verificati solo negli ultimi sette giorni quindi direi di stare abbastanza tranquilli. Proveremo a recuperarli tutti, non bisogna essere però così allarmisti come ho sentito in giro da più parti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.