Autunno malinconico o allegro? L’80% degli italiani soffre di sbalzi di umore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
uomo_depresso_pensierosi_stancoNonostante il fascino dei colori caldi che ci regala, con le foglie degli alberi che assumono meravigliose tonalità di rosso, arancio e giallo, l’autunno è una stagione che porta con sé una sensazione di malinconia e debolezza. Le giornate si accorciano e il sole lascia sempre più spesso il posto alla nebbia, le temperature si abbassano e si fa strada il desiderio di trascorrere interi pomeriggi sul divano, in compagnia solo di un film e di una tazza di tè caldo. Quest’anno va anche peggio perché l’estate, in molte regioni d’Italia, praticamente non si è vista: non ha quasi mai smesso di piovere, soprattutto al nord, e non abbiamo fatto scorta di caldo e sole per l’inverno. L’arrivo dell’autunno ci trova già nervosi, la situazione non può che peggiorare…

Un dato significativo di quanto la tipica stanchezza autunnale sia dilagante ce lo dà un sondaggio del CNR: ben l’80% degli italiani sono colpiti da questo disturbo, che si manifesta con fastidiosissimi sintomi come sonnolenza, stanchezza fisica, difficoltà di concentrazione, irritabilità e una generale sensazione di malessere sia fisico che psicologico. In questo caso, però, il mal comune non è una gran consolazione! E visto che emigrare su una spiaggia non è un’opzione percorribile, largo a tutti quegli aiuti che possiamo facilmente trovare nella nostra vita di tutti i giorni. “Le parole chiave da portare sempre con noi in autunno sono magnesio e idratazione”. Partiamo dal magnesio: questi sono i mesi in cui sentiamo tanto parlare dei suoi benefici. Quali sono e come ci possono aiutare ad affrontare l’autunno?

Il magnesio è un micronutriente che ha un ruolo chiave per la regolazione dell’umore e la cura dello stress: grazie ai suoi effetti distensivi, è provvidenziale per ripristinare l’equilibrio psichico ed emotivo ed è in grado di armonizzare tutta la sfera nervosa. I suoi benefici sono particolarmente utili in questa stagione, quando i disturbi dell’umore diventano più frequenti e soffriamo di difficoltà di concentrazione, insonnia, stanchezza fisica e mentale”, spiega il Dott. Alessandro Zanasi, esperto idrologo dell’Osservatorio SanpellegrinoDocente della Scuola di Specializzazione in Malattie dell’Apparato Respiratorio e della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Bologna.

Il magnesio si trova in diversi alimenti, frutta secca e cibi integrali in primis, ma possiamo trovarlo in un altro elemento fondamentale per la nostra dieta: l’acqua, in particolare ovviamente nelle acque ricche di questo prezioso micronutriente. “L’acqua rappresenta circa il 70% del peso del nostro corpo: è quindi facilmente intuibile quanto sia importante il suo ruolo in tutte le nostre funzioni vitali, incluso il controllo dell’umore. È dimostrato, infatti, che anche una disidratazione moderata ha effetti negativi sul nostro stato psichico, spesso abbinati all’insorgere di altri sintomi della disidratazione come stanchezza fisica e mal di testa, che d’autunno si intensificano”, racconta Zanasi. “Bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno ci permette di mantenere un adeguato livello di idratazione e quindi aiuta a mantenere il buon umore”.

La regola degli 8 bicchieri è tanto importante quanto facile da applicare: “Significa più o meno bere un bicchiere ogni due ore (in base a quante ora dormiamo). Un gesto semplice che aiuta a mitigare i cambiamenti repentini di umore e gli effetti del cattivo tempo sul sistema emotivo e sul nostro corpo, come calo di energia ed efficienza”, conclude Zanasi. In conclusione: la ricetta che può fare in modo che questo autunno ci traghetti serenamente verso l’inverno è composta da due ingredienti: acqua e magnesio… anzi, da uno solo: acqua ricca di magnesio! Un binomio vincente per combattere il fastidioso malessere autunnale e non permettere alla malinconia di rovinarci questi mesi!

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.