Per De Luca la Provincia un luogo per lavoratori socialmente inutili

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa

de_luca_radiazza_2Lapidario e ironico. “Cos’è stata finora la Provincia? Una porta girevole, un taxi, un autobus. 43 assessori (e nemmeno me li
ricordo), insomma un luogo per lavoratorisocialmente inutili”. Cosi’ il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, ospite come ogni settimana di S come Salerno in onda su RADIO ALFA alle 12,45, definisce la Provincia per la quale si andrà a votare il 12 ottobre (secondo la nuova indicazione del Governo Letta). “Andremo a votare in paranza, dice ancora il sindaco, sottolineando pero’ tutta la sua contrarietà per la “trasformazione” di un ente che è, come dice, un doppione. La soluzione? Per De Luca è chiara. Bisognava eliminare le Province. E basta.

Nella puntata si fa riferimento anche alle ultime notizie di cronaca arrivate da Salerno con l’arresto di molti incensurati beccati a smerciare droga. De Luca ringrazia per gli arresti le forze dell’ordine e ribadisce che per l’Amministrazione Comunale, il tema della sicurezza è da sempre centrale ma la vicenda in questo caso è decisamente delicata. Dietro c’è lo smarrimento delle giovani generazioni che seguono modelli culturali sbagliati, la crisi economica e quella della famiglia. Ma non solo. De Luca sottolinea la sua totale contrarietà a liberalizzare le cosiddette droghe leggere (“ma quale spinello! sbotta. Lo spinello te lo metto in testa!”). Certo è che a Salerno, ricorda, negli anni ’70 arrivava un fiume soprattutto di eroina. Oggi la situazione è cambiata ma l’attenzione dev’essere molto alta.

Vicenda Piazza della Libertà. Il sindaco ha confermato che il 16 ottobre si terrà l’udienza per il dissequestro della Piazza. Per il Comune non ci sono più motivi per tenerla sotto sequestro. Il tecnico che ha sbagliato il progetto ha ammesso le responsabilità e dunque anche per motivi di sicurezza è fondamentale riprendere i lavori (sono state notate delle persone che saltano le transenne che delimitano il cantiere e corrono nella piazza. Pericolosissimo considerato che la piazza ha subito un cedimento (“e poi è un patrimonio pubblico che deperisce”).

Fonte RADIO ALFA

ASCOLTA LA PUNTATA DI RADIO ALFA

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Caro Dott.De Luca, sono d’accordo con Lei, ma cosa mi dice delle Municipalizzate in passivo del Comune di Salerno…???

  2. Purtroppo ha ragione. In questi anni la gestione della Provincia è stata in mano a delle nullità. Basta fare un giro per la Provincia e e scoprire che sembra una Provincia di un paese tribale.

  3. Le solite, banalotte, dichiarazioni anti-Province per fare contento il popolino ignorante… I politici, laddove le Province sono state già commissariate, si sono ricollocati tutti presso le Regioni o i Comuni, anche come consulenti esteri.
    In mezzo ai guai rimarranno i cittadini, alle prese con strade e scuole che i “signori” Sindaci non vorranno manutenere, i Centro per l’Impiego e la marea di disoccupati da collocare, i dipendenti degli Enti, colpevoli di nulla, se non di essere al centro di una demagogia truffaldina.

  4. Seguono modelli sbagliati i giovani?Le Iene fecero un servizio sui drogati in Parlamento e il Garante della Privacy tuono’contro la divulgazione degli effettivi cocainomani/parlamentari.Seguendo questa logica,il Garante della Privacy avrebbe dovuto bloccare i carabinieri,seguendo il principio che La Legge e’ uguale per tutti.A limite questi giovani sbandati si sarebbero ispirati alle figure piu’ alte dello Stato ovvero ai nostri Parlamentari.Ricordo infine al Sindaco che siamo al 32mo posto come provincia.Invece di buttare soldi con i lumini di autore e sguinzagliare la Soget secondo modalita’ illegittime,limitati a tenere strade senza buche e ad abbassare le tasse che sono diventate altissime.

  5. E i nullafacenti che tiene al Comune e nelle partecipate? E’ bello parlare della casa degli altri,facendo finta di non vedere in casa propria.

  6. Per quanto concerne le Province,mah..sono come la legge elettorale.Cambiamo la legge elettorale.Non so..Renzie non ne parla piu’;aiutatemi a capire?Le province andavano smantellate immediatamente eee mah;la legge elettorale andava formulata secondo principi di medietas eee maah;andavano rinegoziati i trattati con la Merkel eee mah..andavano abbassate le tasse eee mah..e poi gli spacciatori sarebbero sbandati?Nn ho la forza di insultarvi.Spero solo che prima o poi non verrete piu’ votati.Spero..

  7. e lo stato non funziona e la regione è statica e la provincia è inutile ,ma perchè non dice niente del comune che è pieno di debiti e poi butta milioni per le luminarie che non porta nessun beneficio alla città se non traffico e monnezza?

  8. Sono d’accordo con Tizio 60. Quanti nullafacenti in comune!!! Super raccomandati !!! Che schifo!

  9. De Luca ha stancato con le sue prediche inutili, con la sua politica dissennata, con la cementificazione selvaggia, con le bugie a tutela dei suoi interessi privati e con le sue inutili liuminarie.
    Anche Renzi e tutto il PD l’ha scaricato, la sua ora e’ suonata.

  10. Come si vive a Salerno, penso che la colpa è degli amministratori comunali che non applicano le norme alla pari di tutti i cittadini. Con questo sindaco di esaltano i mediocri basti guardare i consiglieri e alcuni assessori che non si sa nella vita cosa facciano. E’ arrivata l’ora di iniziare a lavorare sodo e seriamente per la società come lo fanno tutti i dipendenti della Provincia di Salerno.

  11. Come si vive a Salerno, penso che la colpa è degli amministratori comunali che non applicano le norme alla pari di tutti i cittadini. Con questo sindaco di esaltano i mediocri basti guardare i consiglieri e alcuni assessori che non si sa nella vita cosa facciano. E\’ arrivata l\’ora di iniziare a lavorare sodo e seriamente per la società come lo fanno tutti i dipendenti della Provincia di Salerno.

  12. Con tutte le trasmissioni televisive senza contraddittorio e adesso quelle radiofoniche, si potrebbe aprire una nuova carriera per l’ex sindaco di Salerno. Radiocronaca della Salernitana a Lira Tv con tanti opinionisti………………

  13. Se fossi in De Luca Smorzerei e doserei bene le parole prima di renderle pubbliche. Si sa la vita è’ una ruota e chissa’ che presto non possano ritorcersi contro .Mhhhhh Chi vivra’ vedra’ e ..a qualcosa assistera’. Ps se non fosse stato per politica a quest’ora anche l’on de Luca sarebbe stato un lsu

  14. sono d accordo con il nostro sindaco e vero le province sono inutili meglio il suo metodo fare assunzioni solo di chi garantisce molti voti e comprarsi la fame di questi ignoranti che un diritto lo fanno passare per piacere e leccano il culo al sindaco e i suoi seguci ciao merde

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.