Animali prigionieri nei cerchi, la denuncia di Lav e Veg in Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
circo_medranoNei circhi italiani ci sono ancora 2000 animali prigionieri: la maggior parte di loro, come tigri e leoni, sono nati in cattività, mentre altri sono stati importati, spesso illegalmente.

Gli animali sono reclusi in spazi di pochi metri quadrati, sono costretti a sopportare l’inverno europeo nonostante siano abituati a climi ben diversi, vengono addestrati sin da cuccioli con metodi coercitivi e violenti. Vengono privati dei loro istinti e dei loro primari comportamenti naturali. E’ recente la notizia del sequestro di tutti gli animali di un noto circo per maltrattamento.

Noi pensiamo che non ci sia nulla di educativo in tutto questo e che, oltre ad essere un’ingiustizia nei confronti di animali innocenti, il circo sia un insegnamento pericoloso per tutti i bambini che vanno a vederlo.
L’unico circo che vogliamo sostenere è quello in cui sono gli uomini ad essere ammirati per la loro performance artistica.

Sabato 1 Novembre alle ore 16:30 gli attivisti LAV & Veg in Campania presidieranno il Circo Royal attendato a Battipaglia (sa) per sensibilizzare la cittadinanza spiegando quanta sofferenza nascondono luci, musiche e tendoni colorati.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.