Castel San Giorgio: omaggio a Caporale Sica nel giorno dell’Unità Nazionale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
omaggio_caporale_SicaL’Amministrazione Comunale di Castel San Giorgio, guidata dal Sindaco Franco Longanella, nell’ambito della giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate, ha omaggiato la memoria del Caporale dell’Esercito Italiano Salvatore Sica. La celebrazione, così come da invito giunto dalla Prefettura di Salerno, è stata posticipata dal 4 novembre alla domenica successiva 9 novembre. Il Caporale Salvatore Sica era nato a Castel San Giorgio il 28 ottobre 1917. La cerimonia si è tenuta alla presenza di Don Gennaro Alfano, diretto nipote,  del Colonello Ricciardelli dell’Esercito Militare Italiano, oltre che del Sindaco Franco Longanella, del Vice Sindaco Giuseppe Alfano, dell’Assessore Antonino Coppola e numerosi cittadini.

Ecco il commento del Sindaco di Castel San Giorgio Franco Longanella: «Omaggiamo per la prima volta la memoria del Caporale Sica che prese parte al Secondo conflitto Mondiale con il 31° Reggimento Fanteria “Siena” di Napoli ed impegnato dal 1940 al 1943 sul fronte greco-albanese e poi sull’Isola di Creta. A seguito degli eventi bellici avvenuti a Massa Marittima, nel grossetano, precisamente il 9 settembre 1943, risultò disperso e non fu più ritrovato. Il suo nome non era presente sulla lapide commemorativa dei caduti in guerra del Comune di Castel San Giorgio, pertanto abbiamo ritenuto giusto lasciare per lui, a 71 anni dal tragico evento, lasciare un ricordo visibile ed indelebile. Intendo ringraziare pubblicamente le signore Carolina e Carmela Apostolico, che ci hanno permesso di ovviare a questa manchevolezza, oltre ai parenti di Salvatore Sica, figlio di Castel San Giorgio, che ha dato la sua vita per difendere la nostra Patria».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.