Salernitana tra vittorie, carattere e critiche ingiuste

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Salernitana_foto_speciale_2Una sola parola: carattere. Nove lettere che sintetizzano in pieno la Salernitana una squadra che non molla mai, che non si arrende, capace di pescare il jolly in ogni partita. E’ accaduto a Martina Franca, è successo con l’Aversa Normanna, ci si è ripetuti a Lamezia poi a Matera e sabato con il Catanzaro. Cinque partite con vittorie conquistate allo scadere, vittorie sul filo di lana vittorie pesanti che documentano la forza ed il carattere di una squadra che rispecchia in pieno la personalità del suo allenatore. Uno che quando giocava non arretrava di un passo che viene dalla scuola di Carletto Mazzano che ha le spalle larghe per rintuzzare critiche e preconcetti.

Tutto si potrà dire, di questa squadra, ma non che non abbia carattere. Squadra felina, dalle sette vite che ha trovato anche sabato la forza di graffiare e ribaltare una partita che si era messa su binari sbagliati. La vittoria di avanti ieri è la sintesi di questo inizio di stagione dei granata: campionato complesso, difficile ma non impossibile. I numeri dicono che la Salernitana ha ottenuto 25 punti in 12 partite, ha perso una sola volta ed è ad un tiro di schioppo dal Benevento solo in vetta. Ma al di là dei freddi numeri l’altro elemento positivo e da tener presente per il prosieguo, riguarda il gruppo. La squadra è con Menichini. La gioia manifestata dalla squadra in occasione del gol partita di Calil, la corsa di tutta la panchina granata, Menichini in testa verso il giocatore che festeggiava sotto la Curva Sud conferma le sensazioni positive di una squadra che infortuni, arbitraggi e problemi sfusi ed a pacchetti è lì e sta disputando, finora un gran bel campionato anche contro chi critica per il solo gusto di farlo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Gente della tribuna e dei distinti buoni soltanto a criticare in tutto e per tutto..magari prendessero esempio dalla curva Sud, fede pura, amore incondizionato..sempre al tuo fianco…U.S. 1919

  2. A Salerno di calcio ne abbiamo visto tanto per cui spassionatamente dico che il gioco di squadra è nullo o quasi, tutto affidato all’estro dei singoli Nalini in primis e poi gli altri……quanto potrà durare la fortuna? L’abbiamo già visto questo film contro il Lecce, è quando il gioco si fà duro che si vede se i duri sono entrati in campo……vedremo,augurandoci tutti che questo trend prosegua fino alla fine.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.