De Luca a Radio Base: “Vado per la mia strada, quella del cambiamento”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Luci_Artista_2014_2_De_Luca“Io sono un uomo libero, e questo fa paura, ma io vado avanti per la mia strada, quella del cambiamento”. Le indiscrezioni delle ultime ore, che danno il Partito Democratico a caccia di un altro candidato per le prossime primarie, non scompongono il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, anch’egli candidato alle primarie del Pd. Intervenuto a Radio Base, nel corso della trasmissione News in Musica, De Luca ha commentato così la notizia apparsa su molti quotidiani in edicola stamattina.

“Il Pd vorrebbe cercare un candidato alternativo perchè continua una guerra psicologica che fanno amministratori del partito campano. De Luca è un uomo libero – ha detto con tono fermo – e con me si volta pagina. Qualche piccolo capocorrente pensa di poter continuare a navigare sott’acqua, ma io non ho paura, andrò avanti nonostante il masochismo che mette in campo il Pd campano. Lo statuto dice che dobbiamo fare le primarie e si faranno: chi si vuole candidare si candidi e dica chi è, cosa ha fatto e cosa vuole fare. Io non metto parole o idee, ma i fatti, i fatti di chi ha cambiato la propria comunità in modo radicale”.

Proprio Salerno, la bomboniera di De Luca, città della quale è orgoglioso, è il principale biglietto da visita per De Luca, che, parlando delle Luci d’Artista, manda una frecciata alla Giunta Regionale. “Abbiamo preso nelle mani una città assente e insignificante, trasformandola e facendola diventare un polo di attrazione turistica. In questo momento c’è un’atmosfera magica in città, grazie alle Luci d’Artista che hanno portato, dati alla mano, oltre due milioni e mezzo di visitatori in tutto il periodo natalizio ed un incremento occupazionale sotto gli occhi di tutti. Tutto questo con un investimento che quest’anno è stato di un milione e mezzo di euro, cioè due sagrette che la Regione Campania finanzia a destra e a manca. Questo è invece il più grande evento turistico della Campania e la Regione non caccia un euro”.

Nell’esperienza di De Luca anche una breve quanto travagliata – per la questione delle deleghe – esperienza da Viceministro alle Infrastrutture e ai Trasporti. Proprio su questo tema, De Luca è un fiume in piena e attacca pesantemente la Regione. “Purtroppo sono finiti anche i sogni. Basti pensare che l’UE ha classificato la Campania all’ultimo posto fra le regioni, accanto ad una regione della Romania ed una della Bulguria. E’ un dato deprimente ed il trasporto pubblico locale è uno degli elementi di questo fallimento. La Regione – ha spiegato De Luca – riceve dal Governo quasi 500 milioni di euro l’anno: si dovrebbe fare un servizio di eccellenza invece siamo nell’irresponsabilità più totale. Parlo del trasporto ferroviario, così come per quello su gomma, è un problema generale. Il dato è che ci sono zone isolate, a Portici la villa è crollata e il tratto Salerno-Napoli è ancora bloccato, la nostra metropolitana la aprono e la richiudono come vogliono: ci vuole una programmazione seria e concreta, ma questa Regione non può farla perchè è incapace”.

Fonte RadioBase

CLICCA PER ASCOLTARE LA PUNTATA SU RADIO BASE

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. De Luca, per favore, ci fai vedere questi dati? Altrimenti sono Palle d’Artista. E Salerno prima di te non era assente ed insignificante, così dimostri di amare soltanto te stesso e non la città. Questo, per chi ancora non l’aveva capito.

  2. ahahaha quante balle escono dalla sua bocca ogni sacrosanto giorno. Basta! Rinchiudetelo, ormai e’ diventato come il vino che sa di aceto!!!

  3. Assente e insignificante??? Ma vergognati ti abbiamo creato, sostenuto, arricchito è pagato tutti i you giochetti e tutte le campagne elettorali. Sciacquati la bocca, bifolco!!!!

  4. imaparate prima a coniugare i verbi…per chi non l’AVESSE ancora capito.

  5. Chiedo venia, non l’AVEVO riletto. Ora che ho fatto amicizia con il congiuntivo, ho soddisfatto la sua aulica lettura? Lungi da me l’idea di irritarla nella decrittazione del mio pensiero, celato nell’esegesi da me rilasciata.

  6. Senza il Sindaco Giordano e venti anni di TARES, IMU, TARI e gabelle varie (con aliquote alle stelle) cosa era e cosa avrebbe mai combinato?
    Speriamo si possa candidare alla Regione per perdere le elezioni ed imboccare finalmente (lui e tutti i suoi soldali e scagnozzi) la STRADA di casa senza ritorno.

  7. Ahahaha! Grande Donato! Lascia perdere questi delle cause perse, il tuo pensiero si è capito benissimo. DE LUCA, VAVATTENN TU, i LUCI e i due milioni e mezzo di VISITATORI ca ste venn sul in suonn!

  8. Hai ragione, De Luca è un chiacchierone, parla di dati senza dirci le fonti, e si lancia in proclami a dir poco ridicoli.

  9. Nemmeno dopo 2lt di vino riuscimm a verè 2 milioni di visitatori. Ci vuole qualcosa di più scombussolante.

  10. Solo chiacchere a vacant! Quello che conta è solo il favore o meno della maggioranza. Il resto è solo frustrazione, odio, partigianeria. Quando in Italia impareremo a rispettare il responso democratico e a non fare sempre guerre di religione così come avviene nei paesi civili? Ogni pelo diventa oggetto di diatribe senza fine. Ma siamo un paese civile?

  11. Mi spieghi qual’è il tuo problema? Nessuno può commentare una cosa diversa dal tuo pensiero? E questa la democrazia che vuoi far imparare e rispettare? Si, siamo in un paese civile, perchè a differenza di come la pensi tu, si può esprimere un pensiero. Fattene una ragione.

  12. Tutti coloro che che scrivono queste cose poco garbate non hanno riconoscenza di nulla. Ma vi ricordate com’era Salerno anni fa? X fortuna come dice il grande DE LUCA siete appena il 3%. VIVA DE LUCA

  13. Anche napoli 30 fa faceva pena, pure milano, pure torino pure tutte le città d’Italia 30 anni facevano pena…Ma non avete altri termini di paragone??? Il grande De Luca si accorgerà se siamo solo il 3% e ricordagli che le regionali non le vincerà mai…Anche perchè mi sa che non vi parteciperà proprio xkè il PD gli sta facendo il pacco…A buon rendere!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.