Maikol Negro vuole ritrovare la via del gol perduto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Benevento_16_NegroDov’è finito il Maikol Negro che nelle sue prime apparizioni in maglia granata era stato in grado di spaccare letteralmente le partite? Subentrando a gara in corso, in quanto ancora a corto di condizione, uno degli ultimi arrivati alla corte di Menichini, era riuscito ad imprimere alla squadra il cambio di passo, quell’imprevedibilità di cui necessitava. E anche i gol. 3 fino a metà ottobre (doppietta contro l’Aversa Normanna alla terza giornata, a bersaglio nel 2-0 al Savoia all’ottava). Poi più nulla. Eppure Negro è uno dei calciatori maggiormente utilizzati dal tecnico di Ponsacco. A parte la sfida inaugurale col Cosenza, l’ex punta del Latina è sempre stato chiamato in causa nelle altre 13 partite, in cui in ben 9 circostanze è stato utilizzato nell’undici titolare.

D’altronde, pure per le sue caratteristiche fisiche e tecniche, il salentino può interpretare bene i dettami del tecnico sia da esterno in un tridente, sia da seconda punta, finanche da centravanti in alcune fasi del match, aprendo varchi che poi Calil può sfruttare coi suoi inserimenti. Negro svolge un lavoro oscuro preziosissimo per la Salernitana, in quanto rientra costantemente fin nella propria metà campo e poi va in pressing sui portatori di palla avversari. Questa operosa attività, però, comporta un notevole dispendio di energie e anche la perdita di lucidità sotto porta. Il bomber pugliese contro la Paganese, ad esempio, in un paio di circostanze è finito banalmente in fuorigioco, in situazioni che andavano interpretate meglio e che, proprio per mancanza di lucidità, Negro non ha sfruttato a dovere. Titolare o no, domani in ogni caso per lui ci sarà spazio, dall’inizio o a gara in corso non conta, e di certo l’ex della Nocerina proverà a timbrare il cartellino, operazione che negli ultimi tempi è stata demandata quasi del tutto a Calil.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.