Scafati; Accuse contributi fitti 2005/2006, tutti assolti: politici e funzionari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sindaco_Aliberti_ScafatiSi è concluso positivamente questo pomeriggio l’iter giudiziario in merito al contributo fitti 2005/2006. Nel corso dell’istruttoria vennero riscontrati errori nell’assegnazione degli stessi contributi, a seguito di un’indagine venne richiesto il rinvio a giudizio di politici e funzionari del Comune di Scafati tra i quali l’allora Dirigente del settore, Maddalena Di Somma. Per tutti il Giudice ha stabilito il “Non luogo a procedere perché i fatti non sussistono”.

Il sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti: “Ennesima assoluzione, dimostrazione del buon lavoro svolto da questa amministrazione in questi anni. Abbiamo sempre avuto fiducia nella Giustizia, nel lavoro dei dipendenti comunali e nelle loro buone intenzioni. Contrari, invece, sempre, alla macchina del fango di chi in questi anni ha provato a delegittimare la nostra azione. Continuiamo a lavorare per il bene di Scafati sapendo che chi amministra una Città a volte può incorrere in questioni giudiziarie pur essendo innocente”. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.