10 anni di Giffoni in Albania, dal 2005 coinvolti 60.000 ragazzi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

GFF_Giffoni_film_festivalGiffoni Experience torna a Tirana per la decima edizione della rassegna cinematografica Giffoni – Albania, che si aprirà ufficialmente domani 6 febbraio e che si protrarrà per alcuni mesi. Il direttore Claudio Gubitosi insieme al coordinatore del festival albanese, Niko Ajazi, hanno stilato un ampio programma per festeggiare i primi dieci anni del festival albanese.

L’appuntamento che il Giffoni Experience ha esportato nei Balcani è atteso da tanti giovani che si incontreranno per vivere giorni di visioni, di sogni e di emozioni. 3000 ragazzi fra i 13 e i 18 anni che andranno a formare una giuria internazionale che giudicherà film selezionati dal Giffoni Experience. Dopo la quattro giorni nella capitale il festival si sposterà a Elbasan, Durazzo e Scutari, per poi tornare in aprile a Tirana per una grande festa.

Per l’apertura dell’edizione 2015 il direttore Gubitosi terrà a Tirana una serie di lezioni con gli studenti dell’Università delle Arti. Sono in programma, inoltre, incontri ufficiali con l’Ambasciatore d’Italia a Tirana, Massimo Gaiani, con il Ministro della Cultura, Mirela Kumbaro, con il Sindaco di Tirana, Lulzim Basha, con i dirigenti del Centro Nazionale di Cinema e i docenti dell’Università delle Arti di Tirana.

“Dal 2005 – spiega Niko Ajazi, coordinatore del Festival – abbiamo coinvolto oltre 60.000 ragazzi in varie città dell’Albania (Tirana, Scutari, Valona, Durazzo, Elbasan, Saranda, Korça). Quest’anno festeggiamo i 10 anni di attività e abbiamo organizzato un programma che parte il 6 febbraio per concludersi a fine aprile con una grande festa per tutti i ragazzi. All’evento prenderanno parte giurati di tutti i Paesi che in questi anni hanno partecipato alle iniziative albanesi: Kosovo, Montenegro, Romania, Macedonia, Georgia, Ungheria, Spagna, Portogallo, Tunisia, Croazia, Serbia e Italia. Anche quest’anno, quindi, regaleremo a tanti giovani l’emozione unica di Giffoni e fra i tanti sceglieremo i 4 ragazzi che parteciperanno alla 45esima edizione di GEx nel prossimo mese di luglio”.

 “È indubbiamente un progetto molto ambizioso – rimarca Claudio Gubitosi, direttore di Giffoni Experience – che ci ha dato e ci darà ancora tante soddisfazioni. Quest’anno festeggiamo il decennale di Giffoni Albania ma siamo presenti quinel paese delle aquile, da 27 anni. Giffoni ha sempre dedicato molto spazio alla cinematografia e ai cineasti albanesi, presentando al mondo rassegne monografiche altrimenti mai scoperte. Ora guardiamo al futuro. Abbiamo deciso di mettere in rete la nostra storia e il nostro know how – continua Gubitosi – per offrire nuove opportunità ai nostri ragazzi in giro per il mondo. Sono numerose le iniziative che per il biennio 2015-16 abbiamo programmato nel progetto Giffoni Voyager e che ci vedranno impegnati da Los Angeles al Qatar e in tante città europee”.

 Il Festival Giffoni Albania è prodotto da Giffoni Experience con il contributo del Ministero dei Beni Culturali e della Regione Campania.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.