Lega Pro: Juve Stabia frena in casa con il Martina. Lecce torna alla vittoria, Foggia sbanca Aversa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Juve_Stabia_TifosiEnnesimo turno ricco di reti in Lega Pro girone C. Nelle partite del sabato spiccava Cosenza Casertana e lo spettacolo non è mancato: emozioni e gol in un pomeriggio gelido. Sotto il freddo silano Cosenza che parte bene e all’8’ si porta in vantaggio grazie al gol di capitan De Angelis. I falchetti reagiscono e trovano il pari con l’eurogol di Mancino nel finale di tempo.

Ripresa con partenza sprint silana che al 1’ minuto ritornano avanti grazie a Cori, ma dopo 5 minuti Cissè fissa tutto sul 2-2.

Punto prezioso per la Paganese a Messina. Peloritani in vantaggio in chiusura di primo tempo con il solito Corona. Nella ripresa pareggia bomber Girardi al 67’. Gli azzurrostellati tentano la vittoria nel finale con i locali in 10 ma non c’è più tempo.

Tanti gol anche a Matera tra locali e Catanzaro. Giallorossi in vantaggio all’8’ grazie all’ex granata Giandonato, ma pareggio lucano con Carretta. Dopo 4 minuti Bernardo raddoppia per i calabresi che calano il tris con Mancuso al 28’. Partita finita? Macchè. Coletti nel recupero della prima frazione riapre i giochi. Nella ripresa i materani tentano il tutto per tutto ma lasciano il fianco alle ripartenze ospiti e all’80′ Mancuso chiude i conti per il 2-4.

Nei match della domenica buon pari della rinata Reggina sul difficile campo di Barletta. Match vibrante terminato 2-2. In vantaggio gli ospiti con Maimone nel primo tempo. Nella ripresa i biancorossi prima pareggiano e poi ribaltano il risultato grazie a Cortellini e Radi ma nel finale Viola ristabilisce la parità.

Sbanca Aversa il brillante Foggia di De Zerbi grazie a Barraco Maza e Cavallaro. Inutile il gol locale di De Vena. Satanelli che ritornano nelle zone che contano.

Grazie ad un gol di Papini al 17’ dai 30 metri il Lecce del neo tecnico Bollini ritorna alla vittoria battendo il Savoia al Via del Mare.

Pareggio a sorpresa del Martina a Castellammare contro la Juve Stabia. Gol pugliese di De Lucia al 17’ pareggiato nel finale di tempo da Di Carmine. Ripresa all’arma bianca dei locali ma il bunker biancazzurro resiste fino al 93’. Vespe a 44 punti incalzate proprio dal Lecce e Casertana a 42 e Foggia a 41.

Concluderà il programma domenicale Lamezia-Melfi. Invece la giornata terminerà definitivamente domani sera con Benevento –Lupa Roma con i sanniti momentaneamente superati dalla Salernitana in vetta (2-1 all’Ischia) e vogliosi di ritornare primi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.