SAUB: nasce ad Eboli lo Sportello Antiusura Bancaria

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

euro_soldiGiovedì 12 febbraio apre ufficialmente al pubblico SAUB: Sportello Anti Usura Bancaria.

Il progetto nasce da un’idea di un gruppo di professionisti e non uniti dal proposito di offrire un concreto aiuto ai cittadini che cadono vittima dell’odioso fenomeno dell’usura bancaria e dell’anatocismo, un problema che può tramutarsi in opportunità grazie a SAUB.

Sempre più spesso, soprattutto in un periodo di crisi economica, come quello che stiamo vivendo, si decide di ricorrere a strumenti finanziari – mutui, leasing, cessioni del V ecc. – e inaspettatamente ci si ritrova il conto in rosso, con interessi debitori che maturano vertiginosamente.

Nella maggior parte dei casi, i cittadini sono vittime inconsapevoli di comportamenti scorretti
da parte degli istituti finanziari.

SAUB nasce, innanzitutto, per offrire la giusta informazione al cittadino, affinché diventi pienamente consapevole dei rischi e delle opportunità che possono offrire gli istituti di credito ed anche per fornire una soluzione nel recupero dell’Indebito versato.

Tre sono le sedi attive prncipali nella provincia di Salerno: insieme ad Eboli, gli altri presidi della legalità sono attivi anche a Sala Consilina e a Fisciano.

Presenti anche due sedi secondarie a Cava dei tirreni e a Salerno, e si è già al lavoro per ulteriori prossime aperture.

Presso lo sportello SAUB i cittadini possono richiedere una consulenza gratuita agli esperti del
settore messi a disposizione; essi forniranno tutte le informazioni necessarie e indirizzeranno nella direzione giusta, e dunque nelle mani di professionisti e non di ciarlatani.

Con una accurata analisi, gli esperti potranno evidenziare la presenza di usura e di anatocismo su un conto corrente o n contratto finanziario e guideranno il cittadino nell’iter di recupero dei danni subiti fino alla possibilità di recuperarel’indebito versato relativo al contratto bancario, e la conseguente restituzione delle somme sottratte.

Lo sportello è aperto a tutti – privati cittadini, piccoli imprenditori, artigiani ed anche grandi realtà industriali – e chiunque potrà richedere gratuitamente un consulto, anche telefonico.

SAUB è attivo il giovedi dalle 16 alle 19 presso le sedi:

Eboli via Don Michele Paesano, 53 – Fisciano via Tenente Nastri, 83 – Sala Consilina Via Carlo Pisacane snc

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.