Poste, Sindaco di Gioi contro la chiusura degli uffici nei piccoli paesi del Cilento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

poste_posta_ufficio_postaleCi risiamo. Le Poste Italiane ritornano alla carica rideterminando la chiusura degli Uffici postali nei piccoli paesi del Cilento calpestando di fatto il diritto all’apertura acquisito dalle amministrazioni locali perché sancito dal Consiglio di Stato nella querelle per lo stesso motivo di qualche tempo non molto lontano”, lo afferma il sindaco di Gioi, Andrea Salati, promotore della prima ora di un lungo braccio ferro con Poste Italiane prima che le amministrazioni locali uscissero vincenti.

Ma è possibile, si chiede il Sindaco di Gioi, che un diritto possa essere unilateralmente annullato? Si sarebbe dovuto avviare invece, da parte dell’Ente Poste – continua il primo cittadino – finalmente una serena concertazione con le Amministrazioni per poter rendere il servizio esistente nelle piccole comunità più efficace ed efficiente a favore delle popolazioni amministrate, composte in maggioranza da anziani, che vedono nelle poste da sempre un riferimento contabile insostituibile, anche alla luce delle distanze e dell’estrema precarietà delle comunicazioni viarie”.

Invece, la tegola della richiusura per cui è necessario ricominciare a lottare per la riconferma del diritto acquisito. La lotta – conclude Salati – mi vede pronto come sempre, ad affiancare chi già ha predisposto la strategia nelle prime ore del nuovo provvedimento dell’Ente Poste. Ritengo, altresì, che è giunto il momento di unire le forze anche per far passare il principio che nei piccoli paesi dell’area Parco debbano essere mantenuti in vita sempre i servizi essenziali e tra questi ovviamente gli Uffici Postali”.  

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.