Primarie Campania: Tartaglione, De Luca vince con 51-52%

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
de_luca_tartaglione_napoli_2“Ora comincia la campagna elettorale per la riconquista della Regione e sicuramente il presidente del Consiglio e segretario nazionale del Pd Renzi verrà a Napoli per appoggiarci e con la sua presenza aiutarci nella volata finale”. Lo  ha dichiarato la segretaria regionale del Pd della Campania Assunta Tartaglione nella conferenza stampa post voto per la scelta del candidato alla presidenza della Regione. “I risultati ufficiali sono in via di ultimazione ma possiamo dire che il vincitore delle primarie è Vincenzo De Luca. L’esito del voto è del 51-52% per De Luca, 42-43% Cozzolino e 5-6% per Di Lello”.

“Al momento – ha detto Tartaglione – non ci risultano ricorsi. I risultati saranno ratificati dalle commissioni provinciali e poi ci sarà la convocazione ad horas da parte del presidente Amato della commissione regionale che ratificherà i risultati”. Sulla possibile applicazione della Legge Severino nei confronti di Vincenzo De Luca nel caso dovesse essere eletto presidente della Regione, la Targaglione ha detto: “Ci penseremo da domani”. Il segretario ha sottolineato la “grande prova di maturità e responsabilità di tutti.

Ci sono stati – ha aggiunto – piccoli problemi, risolti in tempo reale più che altro di carattere organizzativo. Visti i numerosi rinvii e il clima avvelenato c’è stata grande partecipazione. Rispetto alle primarie per l’elezione del segretario regionale, infatti, hanno votato 50.000 elettori in più, anche se avevamo confuso l’elettorato con un gran numero di rinvii”. Sull’alto dato di partecipazione a Salerno e provincia di cui ha parlato il candidato sconfitto Andrea Cozzolino, la Tartaglione ha spiegato: “I dati su Napoli e Salerno sono storicamente simili a quelli registrati ieri che sono quindi in linea con la tradizione della partecipazione al voto delle primarie”. 

, ha detto la Tartaglione. “Ora – ha aggiunto – parte la campagna per la riconquista di palazzo Santa Lucia. Il Pd sarà unito, i candidati si erano già impegnati a trovare compattezza dopo le primarie. Ora lavoriamo per il quadro delle alleanze: non ci sono più alibi per gli aspiranti alleati, il candidato – ha concluso Tartaglione – c’è e ora mettiamoci tutti al lavoro”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.